38^ giornata Serie A

29′ giornata di Serie A, i risultati del mercoledì

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com
 

Prosegue questa 29′ giornata di Serie A, con molte gare disputatosi nella serata di mercoledì e con diversi risultati più o meno sorprendenti. Da segnale in tal senso il roboante 6-0 dell’Inter contro il Brescia ed anche lo stop del Milan 2-2 contro la SPAL. Una vittoria importante invece per l’Hellas Verona in ottica Europa League, grazie al 3-2 rifilato al Parma di D’Aversa.

29′ giornata di Serie A, le gare delle 19 e 30

Il mercoledì di Serie A si è aperto con tre anticipi, uno di questi ha visto l’Inter distruggere letteralmente il Brescia, attraverso un incredibile 6-0 a San Siro. Le Rondinelle sono state atterrate dai colpi dello scatenato Young, autore di un gol e un assist e del fenomenale Sanchez. Il cileno è stato invece protagonista un gol e ben due assist, facendo finalmente intravedere lampi del suo grande talento. Il Cagliari di Zenga impatta invece sull’1-1 in trasferta contro il Cagliari e si allontana ormai definitamente dal sogno Europa League. A segno per i sardi Simeone, con la risposta ad inizio ripresa praticamente immediata di Musa Barrow per i felsinei.

Il riepilogo dei match delle 21 e 45

La gara più interessante delle 21 e 45 era quella tra le due sorprese Hellas Verona e Parma e infatti non ha deluso di certo le aspettative. E’ stata una gara davvero spettacolare, terminata sul risultato di 3-2, con il gol decisivo nel finale segnato dal subentrato Pessina. I veneti grazie a questa importantissima vittoria, possono continuare quindi a sognare l’Europa. trovandosi in questo momento ad un solo punto dal Milan. Proprio i rossoneri sono stati la grande delusione della serata, andando ad impattare su un sorprendente 2-2 in trasferta contro la SPAL. Gli uomini di Pioli sono stati sotto addirittura di due reti, ribaltandola poi nella ripresa anche grazie l’espulsione a fine primo tempo di Dabo. Va alla Sampdoria di Ranieri invece lo scontro salvezza contro il Lecce, la decidono due gol dal dischetto di Gaston Ramirez, con i blucerchiati adesso a +4 sui salentini terzultimi. Delude invece la Fiorentina, sconfitta dal solito spettacolare Sassuolo di De Zerbi 1-3 al Franchi, con Defrel protagonista della serata con una doppietta.

 

Autore dell'articolo: Giovanni Paciotta

Avatar