Ripartenza Serie A

30′ giornata di Serie A, i risultati della domenica

 

Si è conclusa anche questa 30′ giornata di Serie A, con una domenica di calcio divisa tra conferme ad anche alcune sorprese. Il risultato più sconvolgente è stato sicuramente quello fatto dall‘Inter, con i nerazzurri sconfitti 1-2 al Dall’Ara contro il Bologna. Si conferma l’Atalanta con l’ennesima vittoria, il Napoli batte la Roma grazie ad un bel gol di Insigne nel finale.

30′ giornata di Serie A, il riepilogo dei match

La domenica di Serie A si è aperta con la clamorosa sconfitta dell’Inter, con i nerazzurri beffati dai gol di Juwara e Barrow nel finale dopo l’iniziale vantaggio di Lukaku. Gli uomini di Conte adesso dovranno guardarsi alle spalle, con un Atalanta che corre davvero forte. I bergamaschi hanno vinto anche contro il Cagliari, grazie ad un rigore di Muriel, seppur agevolati da un espulsione di Carboni a metà primo tempo. Alle 19 e 30 è scesa in campo anche la Fiorentina, vincente 1-2 in trasferta contro il Parma, decisiva la doppietta su rigore di Pulgar. Pareggio rocambolesco invece per il Genoa da 2-0 a 2-2 contro l’Udinese, a segno Pandev prima e Pinamonti poi proprio allo scadere. Una vittoria davvero sorprendente per il Brescia, vincente 2-0 al Rigamonti contro l’Hellas Verona. A colpire i gialloblù ci hanno pensato le reti nella ripresa di Papetti e Alfredo Donnarumma, si allontano dunque dall’Europa gli uomini di Juric. Grandissima vittoria in chiave salvezza invece per la Sampdoria di Ranieri, con una doppietta di Linetty ed una rete di Manolo Gabbiadini contro la SPAL.

La Roma di Fonseca cade anche a Napoli

A concludere questa 30′ giornata di Serie A, c’è stato il big match del San Paolo tra Napoli e Roma, con i partenopei vincenti 2-1. La sblocca la squadra di Gattuso al 55′ con una spaccata di Callejon, con Pau Lopez sorpreso sotto le gambe. La Roma riesce a reagire e a trovare il momentaneamente il pareggio 5 minuti dopo, grazie ad un bel tiro da fuori di Mkhitaryan. Proprio quando la gara sembrava destinata a terminare in pareggio, è arrivata la giocata del singolo a decidere il match. Il gol del 2-1 lo segna Lorenzo Insigne, grazie ad un gran tiro a giro di interno destro imprendibile per Pau Lopez. Il Napoli aggancia dunque la Roma al 5′ posto in classifica, con gli uomini di Fonseca sempre più in crisi.

 

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24