Aggiornamento Call of Duty di 84.8 GB

Aggiornamento Call of Duty MW da 84.8 GB

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com
 

Il tanto atteso aggiornamento di Call Of Duty Modern Warfare è finalmente arrivato. Per aggiornare il videogioco, però, bisogna avere un bel po’ di spazio libero sull’hard disk della console. L’aggiornamento, inizialmente, si pensava potesse pesare non più di 32 GB. Ad alcuni giocatori, però, è stato richiesto di scaricare un aggiornamento che pesa crca 84.8 GB. Si tratta di uno spazio occupato molto più grande rispetto ad un gioco completo.

Infinity Ward aveva avvertito i media che l’aggiornamento avrebbe occupato molto spazio, ma questo va assolutamente oltre quanto anche lontanamente immaginato. Alcune indiscrezioni confermavano che l’aggiornamento ad esempio su Play Station 4 pesava circa 32 GB. Invece, su Twitter, alcuni utenti hanno confermato che la storia degli 84.8 GB si è ripetuta anche sulla console della Sony.

Aggiornamento Call Of Duty da 84.8 GB: quali sono le novità?

Di tweet sul noto social che riguardano l’aggiornamento, ce ne sono davvero tanti. Basta scrivere nella barra di ricerca di Twitter “84GB” ed ecco come è possibile trovare centinaia di migliaia di foto e screen pubblicati dagli utenti. Una delle foto pubblicate, è proprio quella scelta come immagine di copertina. Tradotto dalla lingua inglese, c’è scritto: “Le dimensioni dell’aggiornamento sono di circa 84.8 GB”. 

Altri giocatori, invece, tra cui anche noi in Italia, hanno ricevuto un aggiornamento decisamente più piccolo, di circa 34 GB. Piccolo non è sicuramente, tuttavia rispetto agli 84 GB riscontrati da alcuni videogiocatori, è meno della metà. Le novità riguardano sia il gioco completo, sia la Warzone che è gratuita. Le novità su Modern Warfare sono Barakett Promenade in Ground War, Trench Mosh Pit (2v2), Scrapyard 24/7, Blueprint Gunfight. Su Warzone, invece, l’aggiornamento include quartetti, terzetti, duetti, in singolo, denaro sporco, Warzone Rumble. La Rumble vede due squadre da 50 giocatori a testa. 

I giocatori si sfideranno nella mappa della Warzone, e avranno i propri equipaggiamenti, i propri veicoli e una volta “morto”, si rinasce di continuo, in pieno stile multigiocatore o malloppo.

 

Fonte immagine di copertina: Twitter

Autore dell'articolo: Francesco Menna

Avatar
Mi chiamo Francesco, classe 96. Laureato in Ingegneria Meccanica e studente alla magistrale di Ingegneria Meccanica per l'Energia e l'Ambiente alla Federico II di Napoli. Passione sfrenata per tutto ciò che ha un motore e va veloce. Per info e collaborazioni inviare una mail a framenna96@gmail.com