ambra scende in campo

Ambra scende in campo per Allegri

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Ambra parla di Massimiliano Allegri

Ambra scende in campo per l’ex mister juventino. Massimiliano Allegri è stato esonerato dal club di corso Galileo Ferraris, dopo aver vinto tanto.

I tifosi lo hanno ringraziato con manifestazioni di affetto importanti. Il club invece lo ha esonerato.

Pare che il tecnico livornese, abbia pagato il risultato non soddisfacente rimediato in Champions League.

La compagna di Max ha scritto una lettera, nella rubrica che cura su Vanity Fair.

Nella stesse sono contenute righe interessanti nelle quali Ambra Angiolini ha espresso sentimenti forti e di ammirazione verso Allegri.

Ambra scende in campo: la lettera

Ambra ha scritto: “È stato esonerato dalla sua squadra, dopo essersi messo da parte, anche quando era il momento di alzare i tanti trofei vinti”.

Ha poi aggiunto parole molto pesanti: “Nelle sconfitte, in verità poche, e soprattutto in quelle molto importanti, ci ha sempre messo la faccia. Si è preso tutte le colpe, anche quelle non sue”.

Un’analisi lucida e ficcante che fa trasparire colpe che sarebbero dovute essere divise tra più parti in causa.

Ha poi aggiunto: “La Juventus lo ha fatto sognare, soffrire, arrabbiare e sbattere sulla panchina prezioso cappotti firmati”. Insomma considerazioni profonde, nei confronti di un uomo, che la ha resa felice.

Ancora dichiarazioni interessanti

Alla fine della lettera, l’attrice romana ha descritto l’Allegri uomo, colui che le ha insegnato tanto.

“Mi ha insegnato a stare ferma, quando c’è il terremoto, a stare zitta quando intorno c’è troppo chiasso. A sembrare spavaldi e cinici, e poi a far scendere le lacrime nel momento del saluto. Ad esso voglio unirmi anche io, grazie Mister“.

Una lettera molto bella e commovente, che di fatto chiude un capitolo della storia di Allegri. Adesso per il tecnico potrebbero aprirsi nuove piste.

Potrebbe infatti sedersi su una panchina importante, probabilmente fuori dal nostro paese.

Foto: gds.it

 

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24