Roky Erickson è morto a 71 anni

Roky Erickson è morto a 71 anni

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Roky Erickson è morto a 71 anni.

Il fondatore dei leggendari 13th Floor Elevators è venuto a mancare all’età di 71 anni.

Con il suo gruppo ha segnato un’epoca, distinguendosi per l’originalità delle canzoni.

I 13th Floor Elevators infatti sono considerati in maniera unanime tra i padri fondatori del Rock psichedelico.

Roky Erickson è morto a 71 anni: i 13th Floor Elevators

Attivi dal 1965 al 1969 incisero sei album, di cui quattro in studio e due dal vivo.

Il gruppo nacque dalla fusione di tre altre band, i Conqueroo, gli Spades e i Lingsmen.

I 13th Floor Elevators si distensero subito per l’unicità del loro sound.

Già con il primo album, “The Psychedelic Sounds of the 13th Floor Elevators” trovarono il successo, grazie anche all’hit “You’re Gonna Miss Me”.

Quest’ultimo gettò le radici per il cosiddetto Garage Rock ed entrò prepotentemente nelle classifiche di vendita statunitensi.

Dopo un cambio di lineup, Roky Erickson e compagni registrano il secondo full lenght.

Il disco non riscosse purtroppo lo stesso successo del suo predecessore.

Stesso destino per i successivi due album, “Live” e “Bull of the Woods” che non ebbero le giuste attenzioni da critica e pubblico.

La leggenda dei 13th Floor Elevators era stata scritta.

Roky Erickson dopo lo scioglimento della band

Dopo lo scioglimento, Roky Erickson provò a fondare un’altra band.

Ad essa seguirono problemi di salute e con la legge.

In tempi recenti aveva collaborato anche con i Mogwai e si era esibito con i riuniti 13th Floor Elevators.

La morte

Al momento non sono state rese note le cause del decesso di Roky Erickson.

L’unica notizia certa è che il musicista al momento della morte si trovava ad Austin nel Texas.

Molti sono stati i colleghi che gli hanno reso omaggio con sentiti messaggi di cordoglio.

Tra questi i più toccanti sono stati sicuramente quelli di Mark Lanegan e dei Dinosaur Jr., formazione seminale del Grunge insieme a Nirvana, Mudhoney e Pearl Jam.

Quel che è certo è che il mondo della musica Rock ha perso una delle sue colonne portanti.

[amazon_link asins=’B00DR7B3VI,B00DR7B3WC,B0048M18Y8,B0012X6FE4′ template=’ProductCarousel’ store=’technoblitzit-21′ marketplace=’IT’ link_id=’0858111a-3126-47c1-8895-d0e91cc073a3′]

Forse ti può interessare anche:

Gray Renda Nato senza un cuore: preghiera e dedica

Built to Spill, unica data in Italia dopodomani a Roma

Morrissey spegne oggi 60 candeline

Joan as Police Woman: nuova data in Italia

Joy Division, 39 anni fa moriva Ian Curtis

America, in uscita un box per la band

Jimi Hendrix, un tour per celebrare il grande chitarrista.

Doris Day “fidanzata d’America” è morta

 

Fonte foto copertina / Autore: Paul Familetti / Licenza Creative Commons 2.0

Autore dell'articolo: Marco Vittoria