Hugo Race Fatalists - Taken By The Dream copertina

Hugo Race Fatalists esce oggi il nuovo full lenght

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Hugo Race Fatalists esce oggi il nuovo full lenght, “Taken By The Dream”.
L’album è stato interamente registrato nel nostro paese (più precisamente in Sicilia, regione dove il musicista ha anche vissuto).
Il disco è stato definito “un arazzo cinematografico di complessi stati emotivi illuminati da momenti mercuriali di abbaglianti luce e grazia”.
Dieci piccoli capolavori sonori da parte di un grande musicista (Hugo Race) che ha fatto la storia del Rock australiano.

La carriera

La carriera di Hugo Race iniziò infatti accompagnando i Birthday Party, il cui leader era Nick Cave.
Con lui il sodalizio proseguì anche nei Bad Seeds, più precisamente dal 1983 al 1984.
In seguito  Hugo Race ha fondato i The Wreckery e i True Spirits.
Con Nick Cave incide inoltre altri tre dischi in studio.
Ha alle spalle inoltre collaborazioni anche con i nostrani La Crus, Micevice, Monica P e Cesare Basile (di cui è stato anche produttore).
Con il monicker  Hugo Race Fatalists ha inciso inoltre gli album “Fatalists” (2010) e “We Never Had Control” (2012) e “24 Hours To Nowhere” (2016) e l’EP “Orphans” (2014).
“Taken By The Dream” viene quindi a circa tre anni di distanza dall’ultima incisione in studio.

Hugo Race Fatalists – Taken By The Dream – la scaletta del disco

  • Phenomenon
  • Taken By The Dream
  • This is Desire
  • Fools Gold
  • Bow & Arrow
  • Heaven & Hell
  • Gonna Get High
  • Symphony
  • Altered States
  • Smoking Gun

Hugo Race Fatalists – tutte le date del tour

Venerdì 3 maggio – Catanzaro – Museo del Rock

Sabato 4 maggio – Cinquefrondi (Rc) – Il Frantoio delle Idee

Domenica 5 maggio – Molfetta (Ba) – La Cittadella degli Artisti

Giovedì 9 maggio – Bergamo – Druso

Venerdì 10 maggio – Firenze – Circolo Arci Progresso

Sabato 11 maggio – Ravenna – Boca Barranca

Domenica 12 maggio – Pescara – Scumm

Mercoledì 15 maggio – Bellizzi (Sa) – Freadom (solo)

Venerdì 17 maggio – Savona – Raindogs House

Sabato 18 maggio – Roma –  Wishlist

Giovedì 23 maggio – Vienna (Austria) – Fluc

Venerdì 24 maggio – Praga (Repubblica Ceca) – Jazzdock

Sabato 25 maggio – Brno (Repubblica Ceca) Kabinet Můz

Mercoledì 29 maggio – Rimini – Hobos (solo)

Giovedì 30 maggio – Torino – Blah Blah

Sabato 1 giugno – Lugagnano (Vr) – Club Il Giardino

Mercoledì 5 giugno – Milano – Germi

Venerdì 7 giugno – Reggio-Emilia – Catomes Tot (solo/privato)

Sabato 8 giugno – Ferrara – Arci Blackstar (solo)

Domenica 9 giugno – Pian Di Sco’ (Ar) – Johnny Macellaio (solo)

Forse può interessarti anche:

Sarah, “Le Coincidenze” è il disco di esordio

Xabier Iriondo, la nostra intervista esclusiva

Interpol, un nuovo ep in uscita a maggio

Dario Dee: il cantautorato fuori dalla stanza

Petralana – la nostra intervista esclusiva

R.E.M. 36 anni fa usciva “Murmur”

 

Autore dell'articolo: Marco Vittoria