Morrissey

Morrissey spegne oggi 60 candeline

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Morrissey spegne oggi 60 candeline. L’ex cantante degli Smiths è infatti nato a Davyhulme il 22 maggio 1959.

Morrissey – gli inizi

Non tutti lo sanno, ma Morrissey mosse i primi passi in campo musicale fondando i primi gruppi e scrivendo dei primi brani (mai registrati) insieme a Billy Duffy dei The Cult.

Improvvisamente quindi  interruppe la carriera per dedicarsi a tempo pieno alla scrittura.

Suoi infatti due libri “New York Dolls (datato 1981 e dedicato all’omonima band, di cui era anche presidente del fan club inglese) e “James Dean Is Not Dead  (1983).

Un terzo volume invece rimase nel cassetto (per poi essere pubblicato nel 1998) ed era interamente a tema B-movies.

Morrissey e gli Smiths

La svolta della vita avviene però quando fonda insieme all’amico Johnny Marr gli Smiths.

Il gruppo si contraddistinse subito per le liriche inusuali, per i titoli talvolta lunghissimi e per gli arrangiamenti molto più complessi del solito.

Johnny Marr infatti con il suo stile ha influenzato migliaia di chitarristi in ogni parte del mondo.

Il gruppo infatti fu sulle prime pagine delle maggiori riviste musicali del tempo, nonostante il decennio fosse dominato in prevalenza da Duran Duran, Spandau Ballet, U2 e Depeche Mode.

Gli Smiths lasceranno in eredità quattro album in studio, uno dal vivo e numerose raccolte.

Memorabile la loro partecipazione (ovviamente in qualità di ospiti) al Festival di Sanremo nel 1987 con il brano “Ask”.

Lo scioglimento avviene (inevitabile) nel 1987 e ognuno dei membri prenderà la sua strada.

La carriera solista

Morrissey intraprende una fortunata carriera solista.

Nel 1988 esce “Vivahate” primo album in studio senza gli ex compagni.

Al disco parteciparono il produttore londinese Stephen Street, Vini Reilly (membro dei Durutti Column) e il batterista Andrew Paresi.

Il disco comprendeva brani ormai storici quali “Suedehead” e “Everyday Is Like Sunday”.

Da allora ha infatti inciso altri 10 album in studio.

A breve inoltre dovrebbe uscire anche l’undicesimo, “California Son”, il cui titolo è stato annunciato a fine 2018 sul blog dell’artista.

Al momento, però, non è nota la data di uscita.

Morrissey intraprenderà un tour in Canada e gli Usa fra ottobre e novembre.

Non sono previste (per ora) date in Europa e quindi in Italia.

[amazon_link asins=’B07NRF2FPX’ template=’ProductCarousel’ store=’technoblitzit-21′ marketplace=’IT’ link_id=’697a27f3-763f-40cb-b50c-0779d4672056′]

Forse ti può interessare anche:

Roger Taylor dei Duran Duran compie 59 anni

Simon Le Bon dei Duran Duran compie 60 anni

Joy Division, 39 anni fa moriva Ian Curtis

Baglioni compie 68 anni: “Buon compleanno!”

Kylie Minogue, una raccolta per i 30 anni di carriera

Neil Diamond compie oggi 78 anni

Dave Grohl (Foo Fighters) compie oggi 50 anni

La foto nell’articolo è tratta dalla pagina Facebook dell’artista.

Autore dell'articolo: Marco Vittoria