Built to Spill foto

Built to Spill, unica data in Italia dopodomani a Roma

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Built to Spill, unica data in Italia dopodomani al Largo Venue a Roma.

La band di Doug Martsch (fondatore, leader, cantante e chitarrista) festeggerà i vent’anni del loro capolavoro incontrastato, “Keep it like a Secret”.

Il live includerà TUTTI i brani dell’album, oltre ovviamente a molti altri classici estrapolati dal repertorio del gruppo che fra tre anni entrerà nel terzo decennio di vita.

Un traguardo che ben poche band al mondo riescono a vantare…

Il sound dei Built to Spill è facilmente riconoscibile, per lo più improntato sulla chitarra.

[adrotate banner=”37″]

Built to Spill – “Keep It Like a Secret” nel dettaglio

Keep It Like a Secret” era già il secondo disco che i Built to Spill incisero per una delle più grandi major del mondo, la Warner.

Qui di seguito la scaletta del full lenght:

  • The Plan
  • Center of the Universe
  • Carry the Zero
  • Sidewalk
  • Bad Light
  • Time Trap
  • Else
  • You Were Right
  • Temporarily Blind
  • Broken Chairs

Il momento musicale

La musica stava vivendo un momento confuso.

I generi che predominavano le classifiche di vendita erano per lo più la musica da discoteca e il Grunge (che però era in piena parabola discendente).

I Built to Spill erano allora composti da Doug Martsch (voce e chitarra), Brett Nelson (chitarra e basso) e Scott Plouf (batteria).

Alla produzione vi erano Phil Ek e naturalmente Doug Martsch.

Il primo avrebbe lavorato in seguito con artisti del calibro di The Shins, Band of Horses, Mudhoney, Fleet Foxes e Father John Misty (solo per menzionare alcuni).

Il sound che ne venne fuori era davvero incredibile e critica e pubblico non poterono fare altro che apprezzare.

Il nome della band è spesso accostato a quelli di Pavement e Dinosaur Jr.

Bisogna però riconoscere loro che con “Keep It Like a Secret” riuscirono a superare quanto di buono già fatto in precedenza toccando l’apice della creatività.

Un disco che ha fatto epoca e che rimarrà per sempre nella storia dell’Indie Rock mondiale.

Il concerto – tutte le info

I biglietti per la data romana sono disponibili in tutti i punti vendita Ticketone ad un costo di 17 euro più diritti di prevendita.

Per chi volesse inoltre, saranno disponibili anche al botteghino del locale a un costo di 20 euro.

Inolapertura delle porte è prevista per le 20:30, l’inizio del concerto per le 21.30.

[amazon_link asins=’B00000HZFH’ template=’ProductCarousel’ store=’technoblitzit-21′ marketplace=’IT’ link_id=’f6ac7876-f9d3-4445-bc32-509b6a219369′]

Forse ti può interessare anche:

Joan as Police Woman: nuova data in Italia

Ed Sheeran e Justin Bieber: 150 milioni di stream con “I Don’t Care”

Jimi Hendrix, un tour per celebrare il grande chitarrista.

Misfits, reunion Glenn Danzig – Jerry Only

Blondie ed Elvis Costello & The Imposters, un tour congiunto in estate

Live at The Paramount dei Nirvana esce finalmente in doppio vinile

Lee Ranaldo intervista esclusiva

I King Crimson annunciano date nuove

 

 

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Marco Vittoria

Avatar