Ufficiale: Allegri lascia la Juve

Ufficiale: Allegri lascia la Juve, parte il toto sostituto

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Ufficiale: Allegri lascia la Juve un anno prima della scadenza del contratto

Comunicazione Ufficiale: Allegri lascia la Juve. Il mister livornese farà le ultime due partite e saluterà. Domani ci sarà la festa scudetto, ma per alle 14, durante la conferenza stampa, Allegri annuncerà la sua scelta. Era legato ai bianconeri fino al 2020, da un contratto da 7,5 milioni di euro. Adesso bisognerà capire cosa farà il mister livornese, dato im partenza per Parigi o Barcellona. Insomma si apre il punto interrogativo importante. Anche se alla Juve, certamente, hanno già programmato, o meglio sistemato tutto. Una società del calibro dei bianconeri, ha già il sostituto in pugno.

[adrotate banner=”37″]

Le indiscrezioni sul sostituto di Allegri

Senza il mister toscano in panchina, il club di corso Galileo Ferraris, dovrà necessariamente affidare la panchina ad un top manager. Le voci che rimbalzano, parlano di Guardiola e Conte. Nomi già detto è firse consumati. A questo punto potrebbe palesarsi il classico terzo incomodo. Ma chi? Si parla di Didier Dechamps, alla guida della Nazionale francese, e di altri. Klopp sembrerebbe un’idea condivisa da tutto l’ambiente. Pochettino invece lascia ancora aperta qualche perplessità. Intanto il giornalista Luca Momblano, di Top Calcio 24, ha fatto una grande rivelazione.

La bomba per la prossima panchina della Juventus

Dicevamo della bomba di mercato lanciata da Momblano. Il giornalista ha detto che ina sua fonte, molto attendibile, avrebbe rivelato di un contratto, depositato in banca. Lo avrebbe depositato il club Juve. Il tutto farebbe quindi presagire, ad un contratto di un allenatore, già impegnato in questo momento. Nelle prossime ore, dopo l’addio ufficiale del tecnico juventino, dovrebbe essere ufficializzato il nome del nuovo tecnico. Sul fronte mercato intanto si parla di Icardi e Chiesa sempre più vicini a Venivo. Da qui dovrebbero partire invece Douglas Costa, Dybala e probabilmente Mandzukic, per restare all’attacco. Adesso la priorità è il mister.

Fonte foto copertina:il fatto quotidiano

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24