Android 12 espande le capacità di personalizzazione del sistema di big G

Android 12 espande le capacità di personalizzazione del sistema di big G

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Oggi, il tema è piuttosto semplice sui dispositivi Pixel. Puoi cambiare tra i temi chiari e scuri del sistema e puoi anche cambiare i colori in alcuni dei menu delle impostazioni. Secondo 9to5Google, Android 12 amplierà presumibilmente le aree in cui possiamo apportare modifiche. Le opzioni di tematizzazione più approfondite di Android 12 varieranno probabilmente da marchio a marchio. Questo perché i produttori forniscono agli utenti i propri colori personalizzati. Tuttavia, non sarai in grado di creare la tua combinazione di colori unica. I colori che scegli possono essere riflessi nelle app Android, ma solo se gli sviluppatori scelgono di supportarli.

Ciò significa che le tue app preferite potrebbero non coincidere tanto con il tema scelto. In Android 10 e versioni successive, le app possono rispondere ai cambiamenti nelle modalità luce o buio del sistema. Ma anche in questo caso, spetta alle app decidere esattamente come dovrebbe apparire il loro tema chiaro o scuro. A volte gli sviluppatori di app scelgono un tema grigio scuro o addirittura blu scuro piuttosto che un tema scuro puro.

Android 12: come potremo cambiare i colori del tema

Come esempio di come potrebbero apparire i temi in Android 12, possiamo guardare il motore dei temi Substratum. Se hai un dispositivo rooted, puoi forzare le app a rispettare una particolare combinazione di colori. Questo funziona perché i temi Substratum utilizzano il sistema di temi integrato di Android chiamato Overlay Manager Service (OMS), che è stato fornito da Sony ad AOSP. Gli sviluppatori possono creare sovrapposizioni che prendono di mira i valori delle risorse delle applicazioni, applicando così i propri colori o layout. Android oggi non consente l’installazione di overlay di terze parti su un dispositivo senza root a causa di implicazioni per la sicurezza. Tuttavia sembra che Google stia raggiungendo una via di mezzo esponendo i colori selezionati dai temi preinstallati alle app di terze parti.

Inoltre, si dice che Android 12 offrirà anche suggerimenti di temi basati sul tuo sfondo. Ciò significa che il tuo sistema può cambiare senza problemi una volta scelto un nuovo sfondo. 9to5Google avverte che le presunte funzionalità tematiche di Android 12 potrebbero essere eliminate man mano che lo sviluppo del software continua. L’anno scorso, Google ha rilasciato la prima build di anteprima per sviluppatori di Android 11 a metà febbraio. Quindi è possibile che potremmo vedere una prima versione di Android 12 in poche settimane. Resta da vedere se includa funzionalità tematiche più robuste, ma sicuramente batterà le opzioni chiare e scure attualmente disponibili.

Via

Fonte immagine copertina: GizChina

Autore dell'articolo: Francesco Menna

Mi chiamo Francesco, classe 96. Laureato in Ingegneria Meccanica e studente alla magistrale di Ingegneria Meccanica per l'Energia e l'Ambiente alla Federico II di Napoli. Passione sfrenata per tutto ciò che ha un motore e va veloce. Per info e collaborazioni inviare una mail a framenna96@gmail.com