Apple: in arrivo 20 mila posti di lavoro e nuovi campus

Apple: in arrivo 20 mila posti di lavoro e nuovi campus

 

Mercoledì, Apple ha annunciato in un comunicato che intende accelerare gli investimenti negli Stati Uniti e creare migliaia di nuovi posti di lavoro. Per anni Apple è stata criticata per l’esportazione della produzione in Cina.

La società afferma che prevede di riportare miliardi di dollari che ha mantenuto nei paradisi fiscali all’estero e che pagherà una tassa, una tantum, di 38 miliardi di dollari sulle sue disponibilità in contanti all’estero.

Laura Sydell di NPR riporta che Apple ha guadagnato circa 250 miliardi di dollari al di fuori degli Stati Uniti:

«Il CEO di Apple, Tim Cook, è stato un critico delle leggi fiscali americane, ma con l’ arrivo della nuova legge fiscale, la società può usufruire di una riduzione di tasse».

Il presidente Trump ha twittato che la decisione di Apple è “una grande vittoria per i lavoratori americani e gli Stati Uniti!”

Ha anche attribuito le sue politiche per consentire a Apple di riportare “enormi quantità di denaro” negli Stati Uniti.

Apple: 20 mila nuovi posti di lavoro negli USA

Ad una domanda posta in un’intervista con ABC News che affermava gli annunci di creazione di posti di lavoro fossero direttamente collegati al piano fiscale repubblicano, l’amministratore delegato Cook ha detto: «Voglio essere chiaro: ci sono molte parti di questo che sono il risultato della riforma fiscale, e ci sono grandi parti di questo avremmo fatto in qualsiasi situazione».

Il Wall Street Journal riporta:«Apple ha anche dichiarato ai dipendenti che mercoledì sta emettendo a ciascuno un bonus di $ 2.500 in azioni limitate, secondo una persona che ha familiarità con la questione. Il bonus pianificato, riportato in precedenza da Bloomberg, aggiunge Apple alla crescente lista di aziende che premiano i dipendenti grazie della nuova legge fiscale. ”

La società americana ha anche annunciato che prevede di investire 30 miliardi di dollari in spese in conto capitale negli Stati Uniti nei prossimi cinque anni, creando 20.000 nuovi posti di lavoro e costruendo un nuovo campus.

L’annuncio di un nuovo campus arriva dopo che Amazon ha fatto un grande successo promettendo di costruire un secondo quartier generale in qualche paese americano.

Fonte: National Public Radio

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Cesare Di Simone

Passione sfrenata per tutto ciò che è tecnologico utente di lungo corso Android e sostenitore di tutto ciò che è open-source e collateralmente amante del mondo Linux. Amante della formula uno e appassionato dell'occulto. Sono appassionato di oroscopo mi piace andare a vedere cosa dicono le stelle quotidianamente.