Atalanta Romero

Atalanta Romero della Juventus sarebbe vicino

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com
 

L’Atalanta e Romero sono pronti a stringersi la mano. Secondo le indiscrezioni di Sportitalia, il difensore argentino della Juventus potrebbe a breve vestirsi di nerazzurro. Il centrale era tornato alla base negli scorsi giorni dopo il prestito al Genoa. Per lui però le porte della Continassa sono pronte ad aprirsi ancora, questa volta in uscita. I dettagli dell’operazione non sono ancora noti, ma sembrerebbe che Gasperini lo avrà a disposizione per la prossima stagione.

Atalanta Romero arriva dalla Juventus

Nell’Atalanta Romero ritroverebbe la difesa a tre modulo con cui ha giocato spesso nel Genoa. Classe 1998, a soli 22 anni conta già 57 presenze, con tre gol, in Serie A, tutte nel Grifone. Arrivato in Italia nel 2018 dopo le prime apparizioni da professionista nel Belgrano, a Genova ha conquistato tutti fin dal primo giorno. Centrale roccioso e veloce, nella retroguardia a tre potrebbe giocare sia al centro, sia a destra. Insomma una validissima alternativa all’incerto Caldara di questa stagione o all’ottimo Toloi.

Gasperini avrà quindi quel rinforzo in difesa che tanto gli serviva per avere una maggior profondità della rosa. Il solo Palomino in panchina non può bastare per affrontare le tre competizioni, Serie A, Champions League e Coppa Italia.

Ora il vice Ilicic

Dopo l’innesto in difesa, l’Atalanta potrà continuare con più calma la ricerca del vice Ilicic. La Dea cerca un fantasista con spiccate qualità offensive, magari giovane. Il suo ruolo non sarà solo quello di far rifiatare lo sloveno, ma quello di non farlo rimpiangere quando scenderà in campo. Senza contare che si cercherà di acquistare un calciatore che potrà poi prenderne il posto viste le 32 primavere di Josip. Il primo della lista è Miranchuk della Lokomotiv Mosca. Per il russo i contatti sono già avviati e l’Atalanta avrebbe messo sul piatto 15 milioni pur di portarlo in Italia. Con questa offerta i bergamaschi avrebbero scavalcato il Milan. Il club russo ne chiede 20, una distanza non eccessiva e che potrebbe essere colmata magari con qualche bonus.

Tra le alternative ci sono Boga e Thauvin. Per il primo c’è stato un contatto nei giorni scorsi, ma il Sassuolo chiede 40 milioni di euro, troppi per la Dea, senza contare che il Napoli è in pressing. Il secondo ha un ingaggio da 4 milioni che sarebbe fuori portata.

Fonte foto: profilo ufficiale Facebook Genoa CFC

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Matteo Oneto

Avatar