Juventus Jorginho

Juventus Jorginho, Paratici prova l’affondo decisivo

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

La Juventus vuole Jorginho. Non è una novità, ma con la fine del campionato, sembra che i bianconeri abbiano deciso di alzare il pressing. I contatti con il Chelsea potrebbero iniziare a breve e il giocatore non dovrebbe opporsi al ritorno in Italia. La presenza di Maurizio Sarri sulla panchina agevolerebbe la trattativa, non è un mistero, infatti, che sia proprio il tecnico a volere fortemente l’italo-brasiliano. E’lui il regista scelto per sostituire Pjanic, anche se non è l’unico obiettivo visto l’interessamento per Locatelli.

Juventus Jorginho, carta Bernardeschi per Paratici

La Juventus e Jorginho proveranno a “sposarsi” durante il prossimo calciomercato. Il Chelsea chiede almeno 40 milioni di euro, valutazione eccessiva per i bianconeri. Ma non è tutto perduto. Secondo Tuttosport Fabio Paratici avrebbe già studiato due soluzioni da proporre ai blues. La prima è quella di inserire nell’affare Federico Bernardeschi. Il laterale offensivo bianconero è ormai al tramonto della sua avventura a Torino. Il problema è che lo stesso giocatore non sarebbe troppo convinto di volare verso Londra nelle prossime settimane.

Un bel problema che potrebbe risolvere lo stesso Chelsea. Ai blues, e a Lampard, il profilo di Bernardeschi piace e non poco. Sarebbe il colpo giusto per completare un attacco che ha già Werner e che potrebbe vedere arrivare anche il gioiellino tedesco Havertz. Insomma se i londinesi offrissero un ruolo di primo piano a Bernardeschi, l’azzurro potrebbe anche cambiare idea e accettare il trasferimento.

Il piano B

Il secondo piano elaborato della Juventus per arrivare a Jorginho è puramente economico. I 40 milioni chiesti dal Chelsea sono tanti da pagare in un’unica soluzione. Così è possibile che Paratici proponga ai blues un piano più elaborato. L’idea sarebbe quella di provare a ripetere l’operazione Juan Cuadrado. Il colombiano fu pagato in due anni per un totale di 26 milioni, cifra totalizzata da un prestito oneroso, da un premio al Chelsea dopo la vittoria dello Scudetto 2016 e dal riscatto finale cartellino. Insomma un pagamento rateale a tutti gli effetti. In questo modo i tempi si potrebbe allungare perché la trattativa andrebbe studiata nei minimi dettagli.

Fonte foto: Profilo Facebook Ufficiale Jorginho

 

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24