Atalanta Champions

Atalanta una fermata Champions

 

Brutto ko contro la Spal per l’ Atalanta, ferraresi che sperano nella salvezza.

Atalanta fermata in  Champions, ko nonostante un grande Ilicic.

La ventesima giornata di campionato si è chiusa con il botto: Atalanta sconfitta in casa dalla Spal. Aggancio alla Roma ed al quarto posto che vale la prossima Champions fallito. Una grande occasione sprecata con qualche leggerezza di troppo pagata a caro prezzo. Non la solita squadra attenta e aggressiva, nonostante un grande Ilicic. Atalanta una frenata Champions inaspettata nonostante lo splendido  goal del vantaggio con una magia di tacco. Insolito vedere gli uomini di Gasperini farsi rimontare 2 reti ma l’Atalanta ha meritato giocando una partita coraggiosa.

Per la Spal punti pesanti che la rimettono in corsa per la salvezza. Semplici ha la fiducia della squadra e la società ha fatto bene a dargli fiducia nonostante gli ultimi risultati. L’impresa di restare in seria a resta possibile. Una vittoria che da fiducia e dimostra che fisicamente e a livello di gioco ci sono basi molto solide. Per l’Atalanta un passo falso che può essere importante bel futuro. La troppa euforia e consapevolezza a volte può fare brutti scherzi. La strada è ancora lunga niente è deciso.

Atalanta una fermata Champions:un grande spettacolo con Ilicic e Petagna sugli scudi.

Atalanta Spal è stata una partita molto bella e spettacolare, con tanta intensità e giocata da entrambe senza paura. Parlando di singoli Ilicic merita la palma di migliore in campo per i bergamaschi. Oltre ad un bellissimo una prestazione da leader, l’ultimo ad arrendersi, se poi comincia a segnare con regolarità siamo di fronte ad un campione. Quella di ieri è stata la sua rete numero 10. Per la Spal la nomination va a Peragna attaccante generoso e potente. Il suo goal ha rimesso in piedi la gara. Un giocatore indispensabile per la squadra che in questo calciomercato è stato vicino al Milan. La rete della vittoria è stata firmata da Valoti che ha dato tanta qualità alla squadra.

 

 

 

 

 

Fonte foto

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24