Aukey KM-C4: recensione mouse da gaming con comandi personalizzabili

Quante volte abbiamo avuto a che fare con la dura scelta di comprare un mouse per il nostro PC? Soprattutto se quest’ultimo deve essere da gaming. Infatti per quest’ultima categoria, esiste un’infinità di tipi di mouse. Esistono quelli con i tasti personalizzabili, quelli con le luci accattivanti ed infine c’è questo: Aukey KM-C4: il mouse da gaming economico che ha tutte le funzioni principali. Andiamo ad analizzarlo.

Il contenuto della confezione, include solo il mouse, il manuale di istruzioni, la carta da garanzia da 24 mesi ed un CD-Rom per l’installazione dei driver (non obbligatoria).

Design e funzionalità

Ci troviamo di fronte un mouse interamente composto in metallo. Infatti, alla mano è un po’ pesante, ma si sente tutta la solidità di costruzione e dei materiali.

Basti pensare che anche la rotella del mouse è in materiale metallico. Il cavo di collegamento al PC è in nylon ed è lungo 1.2 metri, mentre l’impugnatura è in plastica.

Il mouse è dotato di 8 tasti programmabili più la rotella cliccabile. Sotto la rotella, abbiamo i due tasti per regolare i DPI su 800/1600/3200/4000. Sul lato inferiore del mouse troviamo un piccolo pulsante nero che serve per accendere/spegnere le luci e in basso troviamo un coperchio nero che al suo interno contiene quattro pesi in metallo. Se si fa ruotare il coperchio, possiamo decidere se togliere tutti i pesi, se metterne solo alcuni o se inserirli tutti e quattro. Ovviamente con quest’ultima modalità, il mouse peserà parecchio (250 grammi).

Come detto prima, i tasti programmabili sono 8: i tre classici (sinistro, destro e rotella), i due che regolano i DPI e sul lato troviamo sinistro troviamo altri tre tasti.

Impostazioni mouse

mouse gaming aukey km c4

Per usare il mouse, non necessita nessuna installazione. Si collega il cavo USB e subito possiamo usare tutti i tasti (quelli laterali, servono per scorrere nella navigazione delle cartelle e il tasto centrale rotondo fa da doppio clic premendolo una sola volta). Tuttavia, se volete personalizzare il vostro mouse dovete obbligatoriamente installare il software contenuto nel CD-Rom in dotazione. Il programma è compatibile solo con Windows (da XP fino al 10), mentre con Mac si dovrà usare un programma esterno.

Con il software si possono salvare fino a 2 configurazioni diverse, potendo personalizzare i colori delle luci, le funzioni dei singoli tasti, la velocità del mouse, dello scroll, del doppio click.

mouse gaming aukey km c4 1

Quest’ultima foto mostra il contenuto delle impostazioni avanzate, questo permette di regolare, ad esempio, la velocità del cursore, in modo più dettagliato rispetto ai due tasti posizionati sotto la rotella poiché questi ultimi permettono solo 4 diverse opzioni.

Conclusioni Aukey KM-C4

È il mouse ideale per chi non vuole spendere troppo ma vuole comunque l’indispensabile per giocare. Il rapporto qualità prezzo è ottimo. Non ci sono difetti da segnalare, ma solo pregi: ottima costruzione, qualità dei materiali, personalizzazione, design.

Il mouse Aukey KM-C4 è acquistabile su Amazon al prezzo di 25 euro.