Auto volante si schianta

Auto volante si schianta: accade a Detroit

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Auto volante si schianta, accade a Detroit negli Stati uniti. La prima vettura biposto totalmente elettrica fallisce il primo test.

Gli investigatori cercano di chiarire perché, in fase di atterraggio, il veicolo si è schiantato al suolo.

Quello che rappresenta il primo esemplare di vettura biposto, con meccanismo ibrido lascia vuoto e sgomento.

 L’auto, capace di andare sia su strada che in aria, durante la fase di atterraggio si distrugge precipitando a terra.

 Alla guida, l’imprenditore e sviluppatore del progetto Sanjoy Dhall, che fortunatamente non ha riportato danni gravi.

Ora la FAA (Federal Aviation Administrator) cerca di indagare per far luce su quanto accaduto.

Auto volante si schianta, fallisce il primo test della biposto ibrida

Stanno facendo il giro del web le immagini che riportano dell’automobile pesantemente danneggiata da uno schianto.

Accade a Detroit, negli Stati Uniti, dove il primo test effettuato su un auto volante, riporta conseguenze disastrose. La notizia assume importanza poiché il veicolo progettato dalla Detroit Flying Cars è unico nel suo genere.

A progettarla è l’imprenditore e collaudatore Sanjay Dhall che, fortunatamente, non è in gravi condizioni.

La vettura biposto è realizzata con materiali leggeri. L’aspetto futuristico e aerodinamico le fa assumere delle caratteristiche particolari. Le ali sono retrattili e l’aspetto meccanico le da la possibilità di viaggiare su strada e in aria.

Fonte immagine informazione.it

L’incidente è accaduto nel distretto del Willow Run Airport. Ma la notizia, che si è diffusa nella giornata di oggi, risale a due giorni fa.

L’auto, danneggiata quasi irreparabilmente, fa parte di uno start-up cofondato dallo stesso Sanjay Dhall nella Detroit Flying Cars.

La segnalazione è riportata per prima dal sito clickondetroit.com, dove sono visibili tutte le immagini del violento incidente.



🚗 ⭐ 🚗

L’esemplare unico, contraddistinto dalla sigla WD-1 viaggia su strada alimentata da un motore totalmente elettrico. Questo possiede una spinta di 40kw che oltretutto non genera emissioni nocive per l’ambiente.

Riesce a percorrere sull’asfalto circa 80Km.

Per quanto riguarda il volo, il mezzo WD-1 arriva ad una velocità di circa 200Km/h. L’autonomia da test è di circa 600km.



Questo primo esemplare di auto volante ibrida, purtroppo conclude amaramente il suo primo volo.

Le immagini, che fanno il giro del web riconducono anche a YouTube dov’è presente il video che riporta il terribile impatto.

Leggi tutta la cronaca di web Magazine 24

Fonte immagine di copertina corriere dello sport

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24