Badelj vola in Russia

Badelj vola in Russia, si trasferirà alla Lokomotiv Mosca

 

Badelj vola in Russia, il centrocampista attualmente in forza alla Fiorentina, si trasferirà a fine stagione alla Lokomotiv Mosca. Questa l’indiscrezione lanciata dall’esperto di mercato Gianluca Di Marzio, con il centrocampista pronto a lasciare l’Italia dopo ben 6 anni.

Badelj vola in Russia, accordo con la Lokomotiv Mosca

Il centrocampista croato è attualmente in prestito alla Fiorentina dalla Lazio e non sembrerebbero esserci speranze per una sua permanenza in Toscana. Ci si aspettava molto di più da lui in questa stagione, tornato a Firenze per ritrovarsi dopo l’esperienza negativa in biancoceleste, facendo tuttavia fatica a trovare spazio. Milan Badelj si appresta dunque a trasferirsi a titolo definitivo in Russia, con la Lokomotiv Mosca pronta ad accoglierlo dal 1′ settembre. Questo trasferimento farebbe bene in primis al giocatore, per provare a tornare ai suoi vecchi livelli, giocando con maggior continuità e disputando anche la Champions League. Allo stesso tempo sarebbe un affare importante anche per la Lazio, con i biancocelesti intenti a fare una bella plusvalenza, dopo aver prelevato il giocatore nel 2018 a parametro zero.

Badelj e l’addio all’Italia dopo 6 stagioni

Termina dunque dopo 6 stagioni l’avventura italiana di Milan Badelj, iniziata alla grande nel 2014 alla Fiorentina con Montella e soprattutto con Paulo Sousa. Proprio con il portoghese è riuscito a fare il salto di qualità, diventando una vera e propria certezza in mezzo al campo e conquistando un ruolo importante anche con la Croazia. Il 31enne è poi lentamente calato stagione dopo stagione, con il suo passaggio alla Lazio probabilmente come punto più basso della sua esperienza. Nel club biancoceleste raramente è stato impiegato la scorsa stagione, venendo dunque subito scaricato. In estate c’è stato quindi il suo ritorno a Firenze, dopo essersi liberato a parametro zero l’anno precedente, un’esperienza però non molto positiva.

Il croato con Montella prima e con Iachini poi ha fatto fatica a trovare spazio, complice anche la concorrenza di Pugar e l’esplosione di Castrovilli. Adesso una nuova chance di rilancio in vista per lui, pronto a ripartire dalla Russia.

Fonte immagine: https://it-it.facebook.com/pages/category/Athlete/

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24