Bandi luglio 2019

Bandi luglio 2019: corso di lingue e convitti per studenti

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Nuovi bandi luglio 2019: “Corso di lingue in Italia”, “Convitti Nazionali” e “Convitti Strutture di proprietà INPS” per studenti di scuola primaria e secondaria

 

Roma, lì 11 luglio 2019 – Pubblicati i bandi di luglio 2019: “Corsi di lingue in Italia”, poi “Convitti Nazionali” e “Convitti Strutture di proprietà INPS”.

 


Il bando di concorso “Corso di lingue in Italia” ha come fine quello di affrontare gli esami e, quindi, ottenere la relativa certificazione del livello; mentre i bandi di concorso “Convitti Nazionali a.s. 2019-2020″ ed anche “Convitti presso le Strutture di proprietà dell’INPS a.s. 2019-2020″ riguardano studenti di scuola primaria e secondaria.


[adrotate banner=”37″]

Bando di concorso Corso di lingue in Italia

Obiettivo

Mira a far ottenere la certificazione del livello di conoscenza della lingua secondo il Quadro Comune Europeo di Riferimento (CEFR).

Destinatari

È rivolto ai figli ed agli orfani equiparati dei dipendenti e pensionati:

  • della Pubblica Amministrazione;
  • inoltre iscritti alla Gestione Unitaria prestazioni creditizie e sociali (ex Fondo Credito) e dei pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici (GDP).

Possono partecipare al concorso gli studenti che hanno frequentato, nell’anno scolastico 2018-2019, gli ultimi due anni della scuola primaria e la scuola secondaria di primo e secondo grado.

Domanda

La domanda dovrà essere presentata:

  • per via telematica, attraverso il servizio dedicato sul Portale;
  • dalle 12 del 26 giugno 2019 e non oltre le 12 del 26 luglio 2019.

Bandi di concorso Convitti Nazionali a.s. 2019-2020 e Convitti Strutture di proprietà INPS a.s. 2019-2020

Obiettivo

Mira a concedere l’ospitalità residenziale e diurna.

Destinatari

Il bando Convitti Nazionali è rivolto a studenti:

  • di scuola primaria e scuola secondaria;
  • di primo e secondo grado;

 figli o orfani ed equiparati di:

  • iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;
  • poi pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici;
  • nonché degli iscritti alla Gestione Assistenza Magistrale;
  • infine degli iscritti al Fondo IPOST.

Al bando Convitti presso le Strutture di proprietà dell’INPS possono partecipare studenti:

  • di scuola primaria e scuola secondaria;
  • di primo e secondo grado;

figli o orfani ed equiparati di:

  • iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;
  • pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici.

Nei limiti dei posti residui al 20 agosto 2019, possono partecipare anche i figli o orfani ed equiparati di:

  • lavoratori o di pensionati del settore privato;
  • disoccupati o inoccupati;
  • dipendenti o pensionati del settore pubblico non iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e non utenti della Gestione Dipendenti Pubblici.

Domanda

La domanda per i due bandi di concorso dovrà essere presentata dal titolare dalle 12.00 del 8 luglio fino alle 12.00 del 25 luglio 2019.

 

Altre notizie di economia sulla pagina del sito.

Autore dell'articolo: Paolo Di Sante

Ogni giorno genitori danno tutto per la famiglia, lavoratori si sacrificano per lo stipendio, disoccupati cercano lavoro, imprenditori e professionisti cercano di mandare avanti l'attività. E poi c'è l'Italia, un paese intasato di burocrazia e norme che sembrano remare contro chi si alza la mattina per affrontare la giornata. Tutto ciò ha mosso in me la voglia di pubblicare studi, ricerche ed appunti che sono frutto di oltre un ventennio di lavoro: adempimenti fiscali, civilistici ed amministrativi; servizi alle aziende ed alle persone in campo amministrativo e finanziario. Credo che la diffusione delle informazioni porti equità sociale. Il mio motto preferito: "l'unione fà la forza".