Benevento promosso in Serie A

Benevento promosso in Serie A

Benevento promosso in Serie A. Incredibile promozione della squadra di Pippo Inzaghi che sale nella massima serie con 7 giornate di anticipo

Dopo il Napoli vittorioso in Coppa Italia, la Campania esulta ancora grazie al Benevento promosso in Serie A dopo la vittoria per 1- 0 nel derby contro lo Juve Stabia.

Una stagione che dunque sancisce il trionfo di mister Inzaghi che, con la sua squadra, chiude questo campionato con 76 punti (il Crotone, secondo, a 52) e ben 23 vittorie sulle 31 gare disputate sinora.

Un record inoltre in quanto i campani sono stati in grado di superare la Juventus che, nell’anno del ritorno in A tredici anni fa, conquistò 73 punti.

Campionato di Serie B fermo per tre mesi che regala un primo traguardo: il Benevento promosso in Serie A anche grazie al tecnico Pippo Inzaghi

Dev’essere l’anno dei fratelli Inzaghi visto che Simone è in lotta per vincere lo scudetto nella serie maggiore; ma ora è il momento della festa per Pippo il quale a 90° minuto sera (Rai 2) dichiara:

Abbiamo fatto una stagione incredibile. Il segreto? La programmazione della società mi hanno fatto trovare gruppo eccezionale.

Che regalo vorrei per l’anno prossimo? La conferma di questo gruppo.

L’anno dei fratelli Inzaghi? Il calcio ci ha già dato tantissimo. Simone ha già fatto cose eccezionali. L’interruzione non ha giovato.

Ora per lui più difficile, è giusto sognare ma Simone ha già fatto tantissimo.

Benevento, la storia di una città che ama la sua squadra

Fondata nel 1929 e rifondata a più riprese, da ultimo nel 2005 con la corrente denominazione; nelle stagioni 2015-2016 e 2016-2017 ha raggiunto i suoi maggiori successi, riuscendo dapprima ad accedere alla Serie B e successivamente alla Serie A.

Si tratta in entrambi i casi per la prima volta nella propria storia, rappresentando un unicum nella storia del calcio italiano.

Mai era infatti accaduto che una squadra neopromossa in Serie B venisse promossa in massima serie già nella stagione dell’esordio in cadetteria.

Artefice dell’impresa è l’allenatore Marco Baroni, che la dirigenza aveva ingaggiato nell’estate del 2016.

Un allenatore che, a distanza di tre anni, svolge lo stesso ruolo di prestigio: Filippo Inzaghi entra nella storia della società nel 2020 con una promozione a 7 giornate dal termine eguagliando il record dell’Ascoli del 1977-1978.

Infine, la società è la 72ª miglior tradizione sportiva e tra i club che hanno militato in Serie A occupa il 66º posto nella classifica perpetua dal 1929.

Foto: Pagina Facebook ufficiale Benevento calcio 

Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Avatar
Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.