BMW M1: rivisitazione ma non ricostruzione!

Il concept della BMW M1 Hommage ha contribuito a scintillare interesse alla supercar. Sembra però che la società abbia poco voglia di costruire un modello completamente nuovo.

Quello che c’è da sapere sulla BMW M1

In un’intervista a CarAdvice, il capo di BMW M, Frank Van Meel ha dichiarato: “Stiamo cercando di fare automobili per i clienti e cercare di raggiungere il maggior numero possibile di clienti, ma per costruire una vettura per 200 persone non sarebbe il nostro obiettivo principale”. Il direttore ha continuato a dire che ogni ingegnere sogna di costruire un supercar ma “ad essere onesti, invece di avere una nave ammiraglia, preferirebbero un armata di navi veloci per attaccare una gamma più ampia di possibili gruppi di clienti”.

BMW ha la capacità di costruire un nuova M1, ma Van Meel dice che non ha bisogno di fare “un prodotto così di nicchia”. Crede anche che la società non abbia bisogno di un veicolo arioso. Mentre non dovremmo aspettarci di vedere una nuova supercar, la società sta lavorando ad una nuova M8. Van Meel dice che il modello sarà “molto, molto interessante” e “molto veloce”. Si prevede che l’auto utilizzi il motore TwinPower Turbo V8 da 4,4 litri M5 che produce 600 CV.


Via

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: