bonus-inps-2017-di-1000-euro-per-asili-nido-tutte-le-novita_1158563

Bonus 1.000€ Asilo Nido, su INPS Web corsa per la domanda: 144mln di fondi stanziati.

 

Bonus asilo nido: 1000 euro per chi si affretta a presentare la domanda, imposto tetto limite per le richieste

E iniziata lunedì 17 luglio 2017, il click day per la presentazione del Bonus asilo nido 1000 euro: la domanda potrà essere presentata fino al 31 dicembre 2017 attraverso tre canali, telematicamente al sito dell’Inps, via Web, contact center o attraverso i patronati.

Possono richiedere i 1000 euro previsti dal bonus i genitori di minori nati o adottati dal primo gennaio 2016 , che siano residenti in Italia, che siano cittadini italiani o comunitari o che siano in possesso del permesso di soggiorno per soggiornanti di lungo periodo. 

Possono richiederlo anche i cittadini stranieri con status di rifugiato politico o di protezione sussidiaria.

Corsa al click: l’importo del bonus asilo 1000 euro elargito nel 2017 è pari a 144 milioni, una volta superata la cifra, il bonus non potrà più essere elargito.

Il premio del valore di 1.000 euro dovrà essere impiegato per il supporto del pagamento di rette per asili nido pubblici o privati o per forme di supporto presso la propria abitazione per bambini al di sotto i 3 anni di età che abbiano gravi patologie croniche e che non possono frequentare l’asilo.

L’erogazione del bonus avrà cadenza mensile e sarà distribuito in 11 mensilità da 91 euro ciascuna: secondo le istruzioni dell’Inps, il primo pagamento comprenderà gli importi delle mensilità maturate fino a quel momento.

Al momento di inoltrare la domanda si dovrà scegliere una delle due modalità di supporto scelto: possono presentare la domanda i genitori che abbiano sostenuto la spesa della retta per il nido mentre in in caso di richiesta di assistenza familiare dovrà essere inviato anche il certificato medico e chi presenta la domanda deve essere necessariamente convivente con il bimbo.

L’importo è pari a 144 milioni con oneri a carico dello Stato per il 2017: si prevede una corsa al click nella giornata di oggi per potersi aggiudicare il bonus.

Via

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24