CagliarI, colpo a sorpresa per il futuro

 

Il Cagliari prova a mettere da parte la pessima prestazione di Empoli, e volta pagina in attesa di affrontare il Sassuolo nella prossima giornara di campionato. Intanto la società continia a lavorare e programmare il futuro. In quest’ottica ha appena ingaggiato Riccardo Guffanti, ex osservatore dell’Udinese, club che con i giovani lavora in maniera eccellente da anni. A Cagliari arriva con il compito di responsabile dell’area scouting. Il nuovo dirigente rossoblù non é probabilmemte molto conosciuto ai più, anche se da anni partecipa spesso alle trasmissioni di Sportitalia, frequentando i salotti sel calcio. Adesso per lui inizia una nuova avventura, nel settore dove possiede le maggiori competenze. Tutte le squadre si costruiscono dalle fondamenta, soprattutto quelle che come il Cagliari non dispongono di capitali ingenti da investire sul mercato. Il loro tesoro spesso é infatti rappresentato dai giovani campioni cresciuti in casa, e questo nuovo ingresso nel club servirà a perseguire questo tipo di discorso. Intanto contro il Sassulo difficilmente Ceppitalli, recupererà dall’infortunio muscolare rimediato domenica sera al Castellani. Adesso Maran dovrà scegliere tra Klavan e Pisacane, quale partner da affiancare a Romagna. In avanti bisognerà capire chi potrà far coppia con Pavoletti, visto che il brasiliano Farias é stato protagonista di una prova incolore, addirittura al di sotto dello standard, molto basso messo in mostra dai suoi compagni di squadra.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24