Cagliari-Juventus

Cagliari-Juventus, le probabili formazioni e diretta tv

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Cagliari-Juventus si giocherà oggi, mercoledì 29 luglio alla Sardegna Arena. Il fischio d’inizio è in programma alle ore 21.45. La Juventus di Sarri arriva alla penultima giornata del campionato di Serie A col titolo di Campione d’Italia già in tasca. Infatti, i bianconeri hanno chiuso il discorso scudetto con due turni di anticipo. Per Sarri quindi sarà l’occasione per puntare su un ampio turn-over.  Ci sarà quindi spazio per Ramsey a Bernardeschi che hanno avuto poco minutaggio e anche per Higuain che andrà a sostituire l’infortunato Dybala. Non è certa la presenza di Cristiano Ronaldo. Tra i pali invece dovrebbe giocare Buffon per incrementare ancora il suo record in Serie A. Nel Cagliari, invece Zenga dovrà fare i conti con l’assenza di Nandez. Dovrebbe invece fare il suo rientro Rog. La coppia d’attacco molto probabilmente sarà formata da Joao Pedro e Simeone.

Per gli appassionati di calcio e i tifosi delle due formazioni, l’appuntamento per la diretta tv è su DAZN. Ricordiamo che si tratta di un servizio offerto in abbonamento e a pagamento. Non resta quindi che gustarsi il match e attendere la prossima stagione per poter rivedere parte degli stadi riaccogliere i tifosi che attendono impazienti il rientro.

Cagliari-Juventus, i probabili titolari

Il Cagliari ormai salvo, e la Juventus fresca di scudetto, si affronteranno questa sera alla Sardegna Arena, in una gara senza grossi obiettivi. Il match è valevole per la 37esima giornata del campionato di Serie A di calcio.

Questi i probabili undici che scenderanno sul terreno di gioco alla Sardegna Arena:

Cagliari (4-3-1-2): 28 Cragno, 19 Pisacane, 40 Walukiewicz, 15 Klavan, 22 Lykogiannis; 6 Rog, 35 Ladinetti, 21 Ionita; 20 Pereiro; 10 Joao Pedro, 99 Simeone. All. Zenga

Juventus (4-3-3): 77 Buffon, 16 Cuadrado, 24 Rugani, 19 Bonucci, 12 Alex Sandro; 8 Ramsey, 30 Bentancur, 38 Muratore; 33 Bernardeschi, 21 Higuain, 7 Ronaldo. All. Sarri

Non resta quindi che attendere il fischio d’inizio per godersi le emozioni che le due squadre regaleranno per 90 minuti.

Autore dell'articolo: Annamaria Sabiu