Calciomercato Cagliari, la punta arriva dagli svincolati?

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Calciomercato Cagliari ancora aperto

Calciomercato Cagliari ancora in movimento. Alle ore 22.00 del 2 settembre si è conclusa la campagna rafforzamenti estiva, ma in un certo senso potrebbe riaprirsi. I rossoblu pare non abbiano completato la rosa da mettere a disposizione del tecnico. L’infortunio di Leonardo Pavoletti si è rivelato più grave del previsto (per lui stagione finita), ha scosso non solo i tifosi, ma anche la società che è corsa subito ai ripari. Ha infatti chiuso l’acquisto di Giovanni Simeone dal Genoa, con la formula del prestito oneroso con obbligo di riscatto. Nonostante ciò potrebbe realmente intervenire ancora sul mercato dei parametri zero, per cercare di rimpinguare un reparto un po asfittico.

Le soluzioni a parametro zero

Oltre Simeone e “l’adattato” Joao Pedro, nel reparto sono presenti i soli Alberto Cerri e Daniele Ragatzu. Il primo non ha mai dimostrato di poter reggere il peso dell’attacco, il secondo è davvero troppo acerbo per affrontare la massima serie. Dalla “riserva” degli svincolati potrebbe arrivare la soluzione. I nomi sono tanti, ma non tutti pare siano accostabili ai rossoblu. Alcuni a causa del loro ingaggio oneroso sono fuori portata, altri invece potrebbero essere utili alla causa. Il primo nome della lista pare sia Jeremy Menez 32enne ex Milan e Roma. Il ragazzo ha avuto in carriera molti alti e dei pericolosi bassi. Grande talento ma poca continuità, potrebbe essere una soluzione.

I nomi che circolano in città

A Cagliari si parla di diversi calciatori, uno ad esempio è Okazaki giapponese di 33 anni rapido e con buona attitudine al gol. Il nome più interessante probabilmente è quello del francese Emmanuel Riviere, classe 1990 e attualmente svincolato dopo l’esperienza al Metz. Le sue migliori stagioni probabilmente le ha vissute al Monaco, poi di lui si sono perse un po le tracce. E’ spuntato anche il nome di Giuseppe Rossi, ma l’ex golden boy italo americano, non convince per i troppi problemi fisici che lo hanno martoriato negli ultimi anni.

 

 

 

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24