carnevale di Venezia 2019

Carnevale di Venezia 2019, una dedica alla Luna

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Carnevale di Venezia 2019. L’edizione di quest’anno della manifestazione veneta è dedicata alla luna per ricordare i 50 anni dall’allunaggio

Il Carnevale di Venezia 2019 infatti celebrerà per 20 giorni “la grande attrice della volta celeste, mutevole e varia, che con il suo alternare regola i ritmi biologici”.

Tutta colpa della Luna è dunque il titolo dell’edizione 2019 che si rifà al motto dell’Otello di William Shakespeare che afferma che

quando si avvicina troppo alla Terra fa impazzire tutti.

La Luna che, nel suo perpetuo mutamento, scandisce il passaggio del tempo, ci ricorda che il Carnevale torna ogni anno per dare sfogo alla parte più pazza e fantasiosa che è in noi.

Diversi gli appuntamenti che si terranno per 20 giorni al Carnevale di Venezia 2019

Da sabato 23 a martedì 5 marzo (dalle ore 11 alle ore 22) piazza di San Marco diventa una piattaforma straordinaria, dove sbarcano sfilate di maschere extra-vaganti, spettacoli spaziali e musica cosmica.

Domenica 24 febbraio e domenica 3 marzo si rinnovano i tradizionali voli dal Campanile di Piazza San Marco.

Inoltre quest’anno il Volo dell’Angelo si arricchisce di una novità: il Volo dell’Angelo-Guerriero.

A vestire i panni dell’Angelo per il 2019 è Erika Chia, la Maria vincitrice del Carnevale 2018.

Micol Rossi, Maria dei lettori de Il Gazzettino 2018, a testimonianza del suo coraggioso percorso, vestirà i panni dell’Angelo-Guerriero.

Domenica 3 marzo invece  si svolgerà il Volo dell’Aquila.

Il Carnevale di piazza San Marco si conclude martedì 5 marzo con il tradizionale Svolo del Leon.

Altro momento importante e tradizionale della manifestazione è il concorso per la Maschera più Bella prevista sempre per domenica 3 marzo.

Attrazione da non perdere è prevista il 23-24 febbraio e dal 28 febbraio al 5 marzo: Mestre Carnival Street Show

Per la circostanza la cittadina si trasforma in uno spazio cosmico per l’allunaggio di stravaganti artisti che invaderanno la Città e lo spaziale Palco di Piazza Ferretto con arti e meraviglie di ogni genere.

La conduzione extra-terrestre è affidata a Susi Danesin e Gaetano Ruocco Guadagno.

In coordinazione con quest’ultimo evento, l’installazione del M9 Carnival Off nel Chiostro M9 con la creatività di Felice Limosani.

 

 

 

Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.