Caso Denise Pipitone: Ispezione effettuata in casa di Anna Corona

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Caso Denise Pipitone: Ispezione effettuata in casa di Anna Corona. Si ritorna a parlare della vicenda della bimba scomparsa da Mazara del Vallo il 1 settembre 2004. I carabinieri del Comando provinciale di Trapani, sono a lavoro per fare chiarezza su alcune segnalazioni effettuate al riguardo dei lavori edili fatti in casa di Anna Corona. I Militari dell’arma sono alla ricerca di una botola nell’abitazione della ex moglie di Piero Pulizzi. Una parte ella casa mai ispezionata prima per motivi che però  si fanno fatica a comprendere. Una nota più recente sulla perquisizione parla di un sopralluogo disposto dalla Procura di Marsala per verificare lo stato dei luoghi. E soprattutto accertare se sono stati disposti lavori edili. Controllata anche una botola, ma non si cerca il corpo della piccola Denise.

Caso Denise Pipitone: le parole di Piera Maggio

Piera Maggio sconvolta per la notizia ha detto alla trasmissione “ore 14″, in onda su Rai Due: ” Sono scioccata ho saputo questa notizia dai giornali. Non sapevo nulla di questo accertamento: so che gli accertamenti devono essere fatti ma non immaginavo si parlasse di un cadavere di Denise”.  E poi ancora : “Avrei voluto un minimo di delicatezza e avrei voluto che le autorità avessero dato la notizia di questo sopralluogo attraverso il mio legale”. ” Tutto questo non è giusto”- Ha aggiunto Piera Maggio. ” Qual’è la delicatezza nei confronti di una madre? Cosa mi hanno dimostrato ? Che parlano con me attraverso i Giornalisti? ” – Ha sottolineato la madre di Denise. ” La riservatezza era dovuta. Ho sempre detto che fino a prova contraria Denise va cercata”- Ha detto la donna visibilmente scossa. E poì ancora: “Se mi dimostrano il contrario mi fermo, ma devono dimostrarmelo non dirmelo attraverso i giornali”.

Piera Maggio lascia la trasmissione

Piera Maggio accompagnata dal suo legali Giacomo Frazzitta ha poi  lasciato la trasmissione.  ” Ho grande stima nei confronti del Procuratore Pantaleo, ( Capo della Procura di Marsala) che è una persona riservatissima e che ha grande cura nelle indagini” – Ha affermato il legale della Maggio. ” Qualcuno ha tradito la riservatezza del Procuratore”- Ha infine aggiunto.

Foto fonte in evidenza

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24