Chelsea-Watford: probabili formazioni, pronostico e quote

Questa sera in campo con la Premier League, alle ore 21.00 allo stadio Stamford Bridge si affronteranno Chelsea-Watford. I due allenatori italiani in questa stagione si sono affrontati gia due volte, in entrambe le partite la formazione di Conte ne è uscito vincitore. Con il Chelsea già campione di Premier, questa partita servirà alla formazione a festeggiare in casa il titolo con la propria tifoseria.

Chelsea-Watford: le formazioni in campo

Il Chelsea scenderà in campo con il (3-4-3): In porta spazio a Courtois; difesa a tre con Azpilicueta, Cahill e David Luiz; centrocampo con Moses, Fabregas, Matic e Alonso; tridente di attacco composto da Willian, Diego Costa e Hazard.

All: Antonio Conte

Il Watford giocherà con il (4-3-3): Difesa dei pali affidata a Gomes; linea difensiva a quattro con Janmaat, Prodl, Mariappa e Kabasele; centrocampo con Doucoure, Behrami e Amrabaat; tridente di attacco composto da Niang, Okaka e Deeney.

All: Walter Mazzarri

Il pronostico e le quote della partita

Quote: La formazione di Conte parte in netto vantaggio secondo le quote proposte dai bookmakers. La vittoria del Chelsea è data a 1.23, il pareggio lo troviamo a 6.25, mentre la vittoria del Watford è data a 11.50. Il segno con la quota Under 2.5 la troviamo a 2.55, mentre l’Over 2.5 è dato a 1.45. Il risultato con Gol di entrambe le formazioni è a 1.90, mentre il NoGol lo troviamo a 1.80.

Pronsotico: Anche se con il titolo già vinto, questa partita non dovrebbe creare grossi problemi al Chelsea. Noi ci giochiamo il secco 1 oppure in alternativa per chi vuole giocare su una quota maggiore puntiamo sul combo 1+Over 2.5 dato a 1.65.

Fonte foto: calcio24.it

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 
 

Autore dell'articolo: Cesare Di Simone

Passione sfrenata per tutto ciò che è tecnologico utente di lungo corso Android e sostenitore di tutto ciò che è open-source e collateralmente amante del mondo Linux. La maggior parte delle conoscenze che ho in ambito tecnologico le ho apprese da autodidatta, riparo Pc e nel tempo libero mi dedico a scrivere articoli su Technoblitz.it di cui sono co-fondatore oltre a scrivere anche su Blastingnews.