Chi l'ha visto? il caso Aubry: rubate le ceneri della ragazza

Chi l’ha visto? il caso Aubry: rubate le ceneri della ragazza

 

La signora Graziella Viviano ha lanciato un appello in diretta nel corso della trasmissione Chi l’ha visto?. Sono state rubate le ceneri di Elena Aubry, figlia della donna. La ragazza morì due anni fa cadendo dalla moto. Dentro la sua urna, posta presso il cimitero romano del Verano, non c’era più nulla. I resti di Elena sono stati trafugati.

Chi l’ha visto? l’appello di Graziella

Graziella Viviano ha lanciato il seguente appello a Chi l’ha visto? : “Mi rivolgo a chi ha portato via le ceneri. Ti chiedo solo di non rovinare la tua vita che stai barattando per delle ceneri di una persona morta. Non sarà una vita facile, non è una minaccia, ma è chiaro che così ti rovini l’esistenza”. Non è chiaro quando siano state sottratte le ceneri. Graziella ha dichiarato che a dicembre erano ancora presenti all’interno dell’urna. Da oltre tale mese, invece, permane l’incertezza.

La denuncia ai carabinieri

In un video postato sui social effettuato poco dopo aver presentato la denuncia ai carabinieri, la signora Graziella Viviano ha dichiarato: “Mi è successa una cosa allucinante a dire poco. Domani è l’anniversario della morte di mia figlia e sono andata a trovarla: hanno aperto il sepolcro di Elena e sono sparite le sue ceneri. Ho fatto la denuncia ai carabinieri e faccio un appello a chiunque sappia qualcosa”.

Come ricorda FanPage, Elena Aubry perse la vita cadendo dalla sua motocicletta al chilometro 25 di via Ostiense a Roma il 6 maggio 2018. Cadde improvvisamente a causa delle buche e del terreno sconnesso della carreggiata. Sul posto intervennero i medici, ma non poterono fare nulla per salvare la ragazza.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24