Claire Williams dà le dimissioni dalla scuderia di F1

Claire Williams dà le dimissioni dalla scuderia di F1

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com
 

Claire Williams dà le dimissioni da vice-presidente dell’omonima scuderia di Formula 1. Coprirà la figura professionale solo per il GP di Italia, dopodiché la famiglia Williams (incluso Frank Williams) lascerà definitivamente il team nelle mani della nuova società Dorilton Capital che ha investito nella scuderia inglese. Con questa mossa Frank Williams mette fine a 43 anni di storia avendo segnato ben 114 vittorie in Formula 1 e 7 titoli mondiali con la squadra. Il team non ha fatto annunci su chi le succederà. “Con il futuro della squadra ora assicurato, questo sembra il momento giusto per noi per allontanarci dallo sport“, ha detto.

“Come famiglia, abbiamo sempre dato la priorità alla Williams. Abbiamo dimostrato che dalle nostre recenti azioni con il processo di revisione strategica e crediamo che ora sia il momento giusto per cedere le redini e dare ai nuovi proprietari l’opportunità di portare la squadra nel futuro. Siamo stati in questo sport per più di quattro decenni. Siamo incredibilmente orgogliosi del nostro curriculum e dell’eredità che ci lasciamo alle spalle”.

“Ci siamo sempre stati per amore, per il puro piacere di andare a correre, quindi questa non è una decisione che abbiamo preso alla leggera, ma dopo molte riflessioni e come famiglia. Apprezziamo molto l’incoraggiamento di Dorilton a continuare, ma in loro sappiamo che la squadra sarà in buone mani e il nome della Williams vivrà. Questa potrebbe essere la fine di un’era per la Williams come squadra a conduzione familiare, ma è l’inizio di una nuova era per la Williams Racing e auguriamo loro molto successo in futuro”. 

Claire Williams dà le dimissioni: il team non apparterrà più alla famiglia

Vorremmo ringraziare il nostro team. Le persone che hanno lavorato alla Williams nel passato e nel presente. Sono i veri guerrieri di questa squadra e l’hanno resa quello che è e gli auguriamo ogni bene. La Formula 1 è stata la nostra vita per così tanto tempo e ora è tempo che inizi un nuovo capitolo della nostra vita“. Claire è entrata a far parte del team fondato da suo padre Frank nel 2002, inizialmente in un ruolo di comunicazione prima di entrare nel consiglio di amministrazione come direttore commerciale e marketing nel 2012.

Claire ha assunto il suo attuale lavoro – che comportava la responsabilità quotidiana della gestione del team – nel 2013. Parlando del suo coinvolgimento personale, ha spiegato che la decisione di andarsene era sua, ed è stata in parte spinta dal desiderio di trascorrere più tempo con la sua famiglia. “È con il cuore pesante che mi sto allontanando dal mio ruolo con la squadra“, ha spiegato.

Avevo sperato di continuare il mio mandato a lungo nel futuro e di preservare l’eredità della famiglia Williams nella generazione successiva. Tuttavia, la nostra necessità di trovare investimenti interni all’inizio di quest’anno a causa di una serie di fattori, molti dei quali erano al di fuori del nostro controllo, ha portato alla vendita del team a Dorilton Capital. La mia famiglia ha sempre messo al primo posto il nostro team corse e le nostre persone e questa è stata assolutamente la decisione giusta. So che in loro abbiamo trovato le persone giuste per riportare la Williams in testa alla griglia, preservando al contempo l’eredità della Williams”.

Via

Fonte immagine copertina: Autosport

 

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Francesco Menna

Avatar
Mi chiamo Francesco, classe 96. Laureato in Ingegneria Meccanica e studente alla magistrale di Ingegneria Meccanica per l'Energia e l'Ambiente alla Federico II di Napoli. Passione sfrenata per tutto ciò che ha un motore e va veloce. Per info e collaborazioni inviare una mail a framenna96@gmail.com