Conte

Conte sul Pnrr: “L’Italia non perderà l’occasione, smarrirebbe la credibilità”

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

ROMA – La guerra in Ucraina potrebbe eliminare i benefici del Pnrr? “No, perché è un progetto che per l’Italia deve essere un’occasione per il cambiamento. In gioco c’è la credibilità con la comunità internazionale e con i cittadini, con il popolo europeo. Se l’Italia perderà l’occasione per ridurre il gap strutturale che l’ha confinata a fanalino di coda in Europa, se non saprà usare fino all’ultimo euro, allora perderemo credibilità, e non potremo mai più andare in Europa a chiedere soldi se non li useremo”.

E’ quanto ha detto il leader del Movimento 5 Stelle, Giuseppe Conte, sul Pnrr parlando all’evento “Pnrr: priorità e futuro dell’Italia”, promosso da Aepi e Adnkronos.

Conte sul Pnrr: “L’Italia non perderà l’occasione, smarrirebbe la credibilità”

“Dopo quasi 3 mesi di guerra, molto è cambiato. Ora è più che mai necessario un confronto in Parlamento per conferire un nuovo mandato politico al Governo su questo specifico tema. Vogliamo che ci sia piena condivisione dell’indirizzo politico a tutti i livelli istituzionali. Il confronto con il premier in Parlamento non è per indebolire il governo, ma piuttosto per rafforzare il suo mandato, vuol dire condividere una linea in modo da rendere più forte il Governo in tutti i consessi internazionali”. Lo dichiara Daniela Torto, capogruppo M5S in commissione Bilancio alla Camera.

“Una linea che per il Movimento 5 Stelle è molto chiara: il Governo deve concentrare i suoi sforzi sul raggiungimento di una soluzione diplomatica. Il Movimento 5 Stelle ritiene che l’Italia debba farsi promotrice di una nuova fase diplomatica, orientata al raggiungimento della pace in Ucraina. Non possiamo permetterci una guerra lunga, va assolutamente scongiurato il rischio di una escalation militare”, conclude Torto.

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24