Cos’è la firma digitale

Cos’è la firma digitale

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

La firma digitale è una evoluzione tecnologica che si sta rendendo sempre più necessaria nella realtà attuale in cui lo scambio e la firma di documenti avviene sempre meno spesso con la presenza fisica vis à vis degli interessati. Essa è l’equivalente della firma autografa ed ha il medesimo valore legale.

Nata principalmente per esigenze lavorative, la diffusione della firma digitale è sempre maggiore e viene attualmente utilizzata sia nel settore pubblico che in quello privato e può essere utile non solo ai professionisti, alle imprese e alle Amministrazioni, ma anche ai privati cittadini che si trovino a dover firmare dei documenti da remoto.

 

Che cos’è?

La firma digitale si ottiene attraverso una procedura informatica che permette di associare la nostra firma a un documento informatico, conferendo ad esso un valore legale opponibile ai terzi, rendendo così la firma digitale assolutamente equiparabile alla firma autografa. Le sue caratteristiche principali sono quelle di autenticità, integrità e impossibilità di ripudio. In questo articolo analizzeremo come fare la firma digitale.

 

Come funziona?

La firma digitale si basa sull’utilizzo di strumenti crittografici: a ciascun titolare vengono assegnate una coppia di chiavi asimmetriche. L’assegnazione è a carico del certificatore: si tratta di un soggetto, istituzionalmente qualificato dall’Agenzia per l’Italia Digitale, che emette a favore del titolare un certificato digitale che associa il numero binario alla sua identità. Parallelamente a questa chiave pubblica, viene generata un’altra chiave di pari lunghezza che è privata ed appartiene esclusivamente al titolare.

 

Sfatiamo un falso mito: qualora vi sia capitato di leggere che la PEC possa essere utilizzata per la firma di documenti, sappiate che non è così. La PEC ha sì valore legale, ma limitatamente al messaggio di posta ed al suo invio, non coinvolgendo i documenti con essa inviati.

 

I diversi sistemi di firma digitale

Per ottenerla è necessario rivolgersi ai prestatori di questo servizio, che sono presenti in una serie di elenchi gestiti dai singoli Stati membri dell’Unione Europea.

Esistono diversi prodotti di firma digitale: in molti casi essi sono costituiti da un apparecchio elettronico, come ad esempio una smart card contenente un certificato di firma digitale rinnovabile ed un lettore della smart card stessa.

Inoltre, sul mercato è possibile trovare anche un kit formato da una chiavetta USB che include il certificato di firma digitale, solitamente contenuto in una sim card, come quella presente nei nostri telefonini.

Infine, esistono dispositivi di firma digitale remota che permettono di firmare documenti in cloud. Questi ultimi funzionano con dei dispositivi di firma virtuali accessibili con dei dispositivi fisici del tutto simili a quelli utilizzati dalle banche per sistemi di home banking. Questi ultimi generano delle password temporanee mediante una chiavetta OTP.

 

La procedura

Una volta individuato il nostro fornitore e il tipo di servizio che risulti più adatto alle nostre necessità, e richiesto il nostro kit, è necessario essere identificati da un Pubblico Ufficiale in Comune, presso un Ufficio Postale, a domicilio tramite il postino oppure via internet grazie all’utilizzo di una webcam per il riconoscimento. Mostrare un documento di riconoscimento che ci identifichi in modo univoco è infatti un passo fondamentale per l’ottenimento della firma digitale. Una volta effettuata l’identificazione, andrà attivato il kit acquistato, con differenti procedure in base al tipo di tecnologia scelta. A questo punto siamo pronti a firmare i nostri documenti.

Autore dell'articolo: Cesare Di Simone

Passione sfrenata per tutto ciò che è tecnologico utente di lungo corso Android e sostenitore di tutto ciò che è open-source e collateralmente amante del mondo Linux. Amante della formula uno e appassionato dell'occulto. Sono appassionato di oroscopo mi piace andare a vedere cosa dicono le stelle quotidianamente.