“Deutschland”: Rammstein tra critiche e genialità

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

“Deutschland”: la nuova canzone di una band amata e controversa

“Deutschland”: Rammstein tra critiche e genialità. I Rammstein sono una band tedesca famosissima riconosciuta per i suoi suoni industrial- metal, elettronici e a tratti gotici.

La loro musica infatti è inconfondibile e, nello specifico, nascono nel 1993 grazie al chitarrista Richard Z. Kruspe-Bernstein, e successivamente la scelta del cantante va verso il campione di nuoto Till Lindemann, controverso e dall’aspetto inconfondibile.

Durante la loro carriera, la band è stata più volte protagonista di critiche e controversie per via del loro essere grandi provocatori e anche visivamente volgari e molto diretti sia nei video della loro canzoni che nei live.

 “La provocazione è divertente, è come rubare il frutto proibito. Ma non è fine a se stessa, serve a uno scopo. Ci piace che il pubblico entri in contatto con le canzoni, e la gente diventi più ricettiva”.

Rammstein: "Deutschland" tra critiche e genialità
Rammstein: “Deutschland” tra critiche e genialità

Perfino il regista David Lynch ha ammesso di essere fan della band e addirittura ha utilizzato alcuni dei loro brani per il film “Lost Highway”.

Il video della nuova canzone e ciò che ha suscitato

A marzo 2019 è uscito il video della nuova canzone dei Rammstein dal titolo “Deutschland”. Anche in questo caso le critiche sono piovute puntuali e anche molto dure.

Perché? La motivazione è che nel teaser del video clip, più simile ad un cortometraggio, i membri della band sono apparsi nei panni di alcuni ebrei nei campi di concentramento.

La critica è stata molto dura nei confronti del video ancor prima della sua uscita, ma la realtà è ben diversa.

Infatti la band con questa nuova canzone ha voluto raccontare la storia della Germania e i riferimenti all’olocausto non sono stati irrispettosi.

Tutt’altro! La band ha cercato di raccontare le vicende del proprio paese.

Naturalmente vicende non sempre positive e di cui andar fieri, anzi. Probabilmente i nazionalisti avranno problemi ad accettare questa clip così controversa e malinconica.

Il nuovo album uscirà il 17 maggio 2019.

Infine si può senza dubbio affermare che anche stavolta i Rammstein sono riusciti a stupire lasciando tutti senza parole, nel bene e nel male!

Fonte: musica 1;musica 2musica 3.

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24

Avatar