Di Maio sui ballottaggi: "Crolla chi crea fibrillazioni nel governo"

Di Maio sui ballottaggi: “Crolla chi crea fibrillazioni nel governo”

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

ROMA – Severo il giudizio di Di Maio sui ballottaggi: “Anche questi ballottaggi hanno dimostrato che, tra quelli di maggioranza, reggono pochi partiti, cioè quei partiti che stanno continuando a sostenere con convinzione questo governo. Crolla, o in molti casi sparisce, chi invece non fa altro che creare fibrillazioni all’azione del governo”.

Così il ministro degli esteri, fondatore dei gruppi parlamentari Insieme per il futuro, ha commentato il secondo turno delle elezioni amministrative.

Di Maio sui ballottaggi: “Crolla chi crea fibrillazioni nel governo”

Si tratta, ha aggiunto l’ex M5S, di “un segnale chiaro da parte dei cittadini, e lo hanno ribadito sia al primo e che al secondo turno di queste amministrative. Siamo in una fase storica dove le ambiguità, i populismi e i sovranismi devono lasciare spazio alla politica della concretezza. Ai cittadini non bisogna offrire show mediatici, ma soluzioni serie”.

“Un grosso in bocca al lupo oggi va ai neo sindaci, che al netto degli schieramenti politici, si troveranno a dover affrontare nuove difficili sfide e avranno bisogno del massimo sostegno da parte del governo centrale”, ha poi concluso il ministro Di Maio.

Leggi anche:

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24