Dinamo Sassari Cremona

Dinamo Sassari Cremona, come seguirla

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Dinamo Sassari Cremona è il match in programma oggi, lunedì 30 dicembre. La sfida si disputerà al PalaSerradimigni ed è valevole come posticipo per la sedicesima giornata del campionato italiano di Serie A di basket. La palla a due scatterà alle ore 20.30. La Dinamo arriva alla sfida dopo aver ottenuto cinque vittorie consecutive in campionato. Al PalaSerradimigni torna quindi Meo Sacchetti, coach di Cremona. Al riguardo, Pozzecco durante la presentazione della sfida ha affermato: “È un onore giocare contro Meo Sacchetti che reputo uno dei migliori allenatori in Europa. Io l’ho avuto come coach e lo dico con cognizione di causa; soprattutto voglio sottolineare che lui qui è considerato una leggenda e il grande rispetto che ho per lui è approfondito anche dalla grande considerazione che i sardi hanno nei confronti di una persona che ha fatto grande la Dinamo, con il triplete, che nei suoi anni al fianco di Stefano Sardara ha costruito una Dinamo vincente. Io gli sono grato perché usufruisco anche dei frutti del suo lavoro”. Chi, tra i due roster, vincerà la sfida?

Dinamo Sassari Cremona, come seguire il match

Si gioca la sedicesima giornata del campionato di Serie A di basket. Per l’occasione, la Dinamo Sassari affronterà Cremona nel posticipo che si giocherà oggi, lunedì 30 dicembre con palla a due alle 20.30. Per tutti gli appassionati di basket e i tifosi dei due rispettivi roster, non ci sarà la possibilità di seguire la partita in diretta in chiaro. La diretta del match sarà però trasmessa su Eurosport 2. Ci sarà la possibilità di seguire anche la diretta streaming video collegandosi alla piattaforma Eurosport Player. Ricordiamo comunque che si tratta di un servizio offerto in abbonamento e a pagamento. Non resta quindi che attendere le ore 20.30, quando scatterà la palla a due per scoprire chi tra i due roster, riuscirà a portare a casa la vittoria finale.

 

Autore dell'articolo: Annamaria Sabiu