Dinamo Sassari-Olimpia Milano

Dinamo Sassari-Olimpia Milano, come seguirla in diretta. Le parole di Datome

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Dinamo Sassari-Olimpia Milano, la grande sfida è in arrivo al PalaSerradimigni dove la palla a due scatterà domani sera alle ore 20.45. Gli uomini di Pozzecco arrivano alla sfida dopo la sconfitta contro Treviso, mentre Milano porta con sè tutto l’entusiasmo del sogno Eurolega.

Per tutti gli appassionati di basket e i tifosi dei due rispettivi roster, ci sarà la possibilità di seguire l’evento in tv? La risposta è sì. Infatti, la sfida verrà trasmessa in diretta in chiaro su RaiSport. Per gli utenti ci sarà la possibilità di seguirla anche in diretta streaming su Eurosport Player. In quest’ultimo caso però, si tratta di un servizio offerto in abbonamento e a pagamento.

Chi tra i due roster, riuscirà a portare a casa la vittoria e punti importanti ai fini della classifica? Non resta che attendere lo scoccare della palla a due per scoprirlo.

 

Dinamo Sassari-Olimpia Milano. Le parole di Datome

Datome, giocatore dell’Olimpia Milano ha rilasciato un’intervista a La Nuova Sardegna dove ha sottolineato: “Ci stiamo avvicinando in quel momento in cui gli errori non verranno più perdonati. Sassari è un’altra tappa del nostro percorso. Sono stato fermo per qualche giorno per un problemino fisico, valuteremo solo nelle prossime ore se sarà il caso di giocare. La Dinamo? Gioca con fiducia con tutti i suoi uomini. Spissu sta disputando una stagione super, ha le chiavi della squadra in mano e detta i ritmi. Bilan è un punto di riferimento importante, Bendzius sta facendo grandi cose e tutti gli altri a partire da Gentile e Burnell giocano con fiducia e personalità  e sanno quando prendersi le responsabilità. Il nostro momento? Non è brillante, abbiamo perso delle gare in campionato e dobbiamo preoccuparci di sistemare diverse cose”.

Appuntamento al PalaSerradimigni alle ore 20.45 per godere di tutte le emozioni che questo match sicuramente garantirà a tutti i telespettatori, costretti per via del Covid, a seguire le sfide alla tv.

Autore dell'articolo: Annamaria Sabiu

Avatar