Dove vedere Genoa – Spal in diretta streaming e tv

Dove vedere Genoa – Spal in diretta streaming e tv

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com
 

Domenica alle 17,15 scontro salvezza a Marassi, ecco dove vedere Genoa – Spal in diretta streaming e tv. Le due squadre annaspano e sono agli ultimi posti della classifica di Serie A. A passarsela peggio ad oggi è la Spal con i ferraresi ultimi della classe e con ridottissime speranze di salvarsi. La sfida del Ferraris è l’ultima spiaggia per i ragazzi di Di Biagio che solo con una vittoria potranno sperare nel miracolo. Momento negativo anche per il Grifone che arriva alla partita con soli 27 punti e nelle ultime cinque gare ha perso tre volte e pareggiato due. Nell’ultimo turno di campionato i genovesi sono stati scavalcati dal Lecce e sono sprofondati al terzultimo posto che significa Serie B.

Dove vedere Genoa – Spal in diretta streaming e in tv

Per tutte queste ragioni è molto importante sapere dove vedere Genoa – Spal in diretta streaming e in tv. Il match sarà trasmesso in esclusiva da DAZN con la piattaforma che è visibile anche agli abbonati Sky sul satellite al canale dedicato. Ricordiamo a tutti che Dazn è un servizio a pagamento e che il primo mese di iscrizione è gratis.

Pandev e Pinamoti sfidano al SPAL

In vista di Genoa – Spal Nicola non cambierà il suo assetto tattico. Confermata quindi la difesa a tre con Soumaoro centrale affiancato da Goldaniga e Masiello, ancora fuori Romero per infortunio. A centrocampo molto probabile il rientro di Sturaro, reduce da un lieve problema fisico. Insieme all’ex Juve giocheranno Schone e Behrami. Sulle fasce niente da fare per Criscito che non recupera, a sinistra conferma in arrivo per Barreca, mentre a destra va Biraschi. In attacco tante opzioni per Nicola che questa volta dovrebbe scegliere Pandev e Pinamonti. Solo panchina quindi per i vai Sanabria, Favilli e Iago Falque.

Nella Spal in porta giocherà ancora Letica a causa dell’infortunio di Berisha. La difesa a tre vedrà tra i titolari Cionek, Vicari e Bonifazi. Sulle fasce nel centrocampo a cinque ci saranno Strefezza e Reca, al centro Valdifiori sarà il regista con Missiroli e Murgia ad agire da mezzali. Niente coppia pesante in attacco, questa volta Di Biagio sceglierà Castro, centrocampista adattato, vicino a Petagna. Senza Di Francesco ancora infortunato, le armi dalla panchina saranno Floccari e Cerri.

 

Autore dell'articolo: Matteo Oneto

Avatar