Dove vedere Cagliari-Genoa in diretta tv e streaming

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Non sai dove vedere Cagliari-Genoa in diretta tv e streaming? Leggi questo articolo e avrai tutte le informazioni che cerchi. La sfida è il primo anticipo della quarta giornata di serie A e si giocherà venerdì 20 settembre. L’orario del fischio d’inizio è fissato alle 20,45.

Dove vedere Cagliari-Genoa in tv

La diretta tv di Cagliari-Genoa sarà un’esclusiva di Sky. La partita verrà trasmessa sul satellite su Sky Sport serie A al canale numero 202 del bouquet del colosso di Murdoch. Non solo satellitare, le immagini in arrivo dallo stadio sardo potranno essere gustate anche sul digitale terrestre. I canali saranno il numero 473, in HD, e 483. Ricordiamo che per accedere a questi servizi è necessario aver sottoscritto un abbonamento annuale al pacchetto Sky Calcio.

La diretta streaming di Cagliari-Genoa

Genoa-Cagliari sarà trasmessa anche in diretta streaming. Come sempre il servizio attivo per gli abbonati Sky sarà quello della APP Sky Go scaricabile su smartphone, pc e tablet. L’alternativa è come sempre quella di collegarsi al sito Now Tv. La comodità in questo caso è quella di poter scegliere tre diversi abbonamenti: quello giornaliero, quello settimanale e quello mensile.

Cagliari e Genoa arrivano al match in maniera decisamente diversa. I padroni di casa dopo un inizio difficile con le sconfitte contro Brescia e Inter si sono sbloccati domani scorsa a Parma. Il successo 3-1 in casa dei ducali è stato pienamente meritato e la sensazione è che la squadra di Marana abbia intrapreso la giusta strada. Pesa e non poco il lungo infortunio di Pavoletti, Simeone è un’alternativa importante e il gol dell’ultimo turno potrà aiutarlo a incidere ancora di più.

Percorso inverso per il Grifone che ha iniziato bene ma poi ha subito la prima sconfitta. Il calendario non aiuta Andreazzoli, bravo a stoppare la Roma in casa (3-3) e a battere la Fiorentina (2-1). Poi al Ferraris è arrivata l’Atalanta del grande ex Gasperini che è passata per 2-1.

Non ci sono molti dubbi nelle formazioni. Maran schiererà il suo 4-3-1-2 con Luca Pellegrini recuperato e forse titolare. Per il resto Castro si posizionerà alle spalle del duo Joao Pedro-Simeone, mentre a centrocampo Cigarini, Nandez e Rog assicureranno qualità e quantità. Dall’altra parte solito 3-5-2 per Andreazzoli che dovrebbe continuare a puntare su Radovanovic in mediana, solo panchina per Saponara. In attacco la giovane coppia Kouame-Pinamonti ha pienamente convinto e continuerà ad essere titolare.

 

 

 

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24