Dybala si riprende la Juventus, gol favoloso

 

Dybala grande protagonista

Dybala ieri sera a Trieste, nell’ultima gara amichevole prima dell’inizio del campionato, ha disputato un’ottima partita contro la Triestina di Attilio Tesser. La Juventus ha vinto con il risultato di 1-0 proprio con un gol dell’argentino. Allo Stadio Nereo Rocco il gol della Joya ha illuminato la scena. Controllo a seguire di tacco per evitare l’intervento del difensore e splendido cucchiaio per superare il portiere. Applausi a scena aperta e Paulo che dopo essersi battuto il petto, ha messo ben in mostra il nome ed il numero della sua maglia, per mettere in evidenza come lui sia pronto a restare e prendersi la squadra sulle spalle.

La partita

La gara è stata bella, con due squadre che si sono affrontate a viso aperto. Triestina che ha mostrato un bel gioco ed alcuni elementi interessanti. La Vecchia Signora ha mostrato ancora delle imperfezioni; nonostante ciò si è iniziata a vedere la mano di Sarri. Gioco più veloce e padronanza del campo, tutte cose che il mister grossetano pretende dalle sue squadre. Durante la gara alcuni calciatori come Dybala si sono messi in evidenza. L’argentino ha anche sbagliato un rigore, ma ha giocato una partita molto buona, cosi come Douglas Costa, Rabiot e Sczsney sempre attento.

Proiettati al prossimo impegno

Nel secondo tempo poi Martuscello vice di Maurizio Sarri, assente per stato influenzale, ha messo in campo una serie di cambi che hanno stravolto l’undici che era partito titolare. L’unico elemento che non ha fatto il suo ingresso in campo, oltre all’infortunato Cristiano Ronaldo, è stato Daniele Rugani che potrebbe partire già nei prossimi giorni, con destinazione Roma o Monaco. Intanto i tifosi attendono l’esordio in campionato contro il Parma di D’Aversa. Sarà una partita difficile, oltre che per il valore dell’avversario, anche perché gli esordi e le prime uscite ufficiali nascondono sempre tante insidie.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24