Fabio Aru svelati i suoi primi obiettivi

Fabio Aru svelati i suoi primi obiettivi stagionali

 

Fabio Aru , svelati i suoi primi obiettivi stagionali. Il Cavaliere dei Quattro Mori parteciperà al prossimo Tour de France 2020. La UAE Emirates ha reso nota la partecipazione del corridore sardo alla Grande Boucle.

Il Team Manager della UAE Team Emirates Joxean Matxin,  si è così espresso al riguardo sul sito ufficiale della squadra: “L’idea è di essere riusciti a programmare una stagione bilanciata negli obiettivi per poter essere competitivi nella classifica generale delle tre grandi corse a tappe, così come negli arrivi allo sprint. Per il Giro avremo la novità di Kristoff, che da tempo aveva in mente di tornare nella Corsa Rosa. Formolo sarà il leader per la generale, mentre Ulissi andrà a caccia delle vittorie di tappe. Al Tour ci presenteremo con Pogacar, che correrà senza pressioni; Aru, invece, sarà il nostro uomo per la classifica generale, con Gaviria che avrà le proprie occasioni in volata. Per finire, Formolo sarà la spalla di De la Cruz alla Vuelta, mentre il giovane sprinter belga Philipsen sarà al debutto in Spagna e correrà il suo secondo grande giro della carriera”

Fabio Aru, svelati i suoi primi obiettivi stagionali

Fabio Aru prenderà il via alla prossima edizione del Tour de France. Non sarà invece tra i protagonisti della corsa rosa. Nel 2020 ci sarà anche un’altra importante manifestazione, le Olimpiadi Tokyo 2020. Al riguardo, Aru ha dichiarato all’Unione Sarda: “Sicuramente i Giochi sono un bello stimolo, ma dipenderà tutto da come sarà la condizione. Le Olimpiadi sono una conseguenza” . La stessa condizione verrà già testata nei primi mesi di gare. Da considerare infatti che per il corridore sarà l’anno del riscatto e dovrà conquistarsi anche la fiducia del Ct azzurro Davide Cassani in vista del Campionato del Mondo di Martigny. Non resta quindi che attendere ancora qualche settimana per vedere nuovamente Fabio Aru in sella alla sua bicicletta per testare la sua condizione nei primissimi appuntamenti della stagione.

Fonte immagine: corriere.it

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Annamaria Sabiu