Fioramonti e la liberazione delle idee

Fioramonti e la liberazione delle idee

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.comSegnala a Zazoom - Blog Directory
 

ROMA – Fioramonti e la liberazione delle idee. Un concetto accattivante, di cui parla oggi questo parlamentare. Nel giorno in cui si celebra il 75esimo anniversario della Festa della Liberazione, l’ex ministro dell’istruzione (ed ex esponente del Movimento 5 Stelle) ha infatti pubblicato questo post su Facebook:

“Questo 25 aprile unico nella storia, trascorso nella nostra intimità domestica, può rappresentare una nuova liberazione: la liberazione da un modello di sviluppo economico che ci ha riempito di “roba” ma reso fragili, spesso soli, sempre più disuguali e ora anche insicuri”.

Spunti da condividere e sui quali si può riflettere. E ancora:

“La nuova liberazione può essere una liberazione delle idee – rimarca Fioramonti – che finalmente porta anche gli opinionisti mainstream a ritenere necessario un nuovo modo di pensare all’economia e alla società”.

Fioramonti e la liberazione delle idee

Non è tutto. L’ex ministro Lorenzo Fioramonti, poi, aggiunge quanto segue:

“Come scrive il nuovo direttore di Repubblica nell’editoriale di oggi, è arrivato il momento di ripensare sviluppo, crescita e benessere. È arrivato il momento di andare oltre il Pil, per ricostruire una società diversa, più resiliente, più sostenibile, meno disuguale”.

Tutto decisamente interessante. L’ex pentastellato conclude, infine, il suo intervento sui social con queste parole:

“Le idee buone spesso impiegano decenni ad affermarsi, anche contro chi ha il potere di annientare ogni innovazione, ridicolizzandola, emarginandola e soffocandola. Ma alla fine prevalgono. Buona liberazione a tutti!”.

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Elena De Lellis

Avatar