fognini nadal

Fognini Nadal: la sfida ai quarti della Rogers Cup

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Fognini Nadal: la sfida dei quarti della Rogers Cup. Il tennista italiano centra un importante traguardo e ora lo attende una sfida delicata

Sarà Fognini Nadal il match dei quarti di finale alla Rogers Cup in corso a Montreal in Canada.

Grazie alla vittoria per 6-2 7-5 contro il francese Adrian Mannarino, l’italiano passa al turno successivo; ad attenderlo il favorito Rafa Nadal.

Il 32enne di Arma di Taggia, n.11 del ranking mondiale e settima testa di serie, aveva inoltre battuto all’esordio lo statunitense Tommy Paul.

Risultato che è il suo miglior al Masters 1000 di Montréal, dove, accreditato della testa di serie n° 7, beneficia per la prima volta di un bye al primo turno di un torneo di questa categoria.

Italia-Spagna: la sfida sulla terra rossa

Fino a qualche tempo un match così era dunque impensabile; ora invece Fognini ha scalato le classifiche del tennis italiano e internazionale e se la gioca alla pari con i big come Nadal.

In virtù dei record e dei titoli conseguiti, dello stile di gioco potente, completo ed efficace su tutte le superfici, lo spagnolo è infatti riconosciuto come uno dei migliori tennisti di tutti i tempi.

Le sue numerose vittorie sulla terra rossa (record: 59 titoli) inoltre gli sono valse il soprannome di The King of Clay (“Il Re della terra battuta”).

Nel 2009 è anche diventato il primo giocatore della storia a detenere contemporaneamente tre titoli del Grande Slam su tre diverse superfici:

  • terra battuta,
  • erba,
  • cemento.

È l’unico tennista inoltre della storia ad aver vinto per tre volte (2010, 2013 e 2017) il Roland Garros e gli US Open nella stessa stagione.

L’impresa era riuscita due volte a Rod Laver (1962, 1969) e Ivan Lendl (1986, 1987).

Anche il nostro Fabio Fognini è uno specialista della terra rossa: suoi 8 dei 9 titoli del circuito ATP vinti in singolare.

Numeri che lo fanno balzare al secondo in Italia solo ad Adriano Panatta nell’era Open.

Foto: Di the_vhale 

Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.