Genoa Romero, PInamonti e Sturaro ok

Genoa Romero migliora, tornano Pinamonti e Sturaro

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Domenica alle 12,30 il Genoa sfida il Milan e potrebbe riabbracciare Romero. L’infermeria rossoblu si sta piano piano svuotando e l’argentino potrebbe essere della gara. Restano ai box invece Lerager, Ghiglione e Radovanovic, con l’ex Chievo che ha finito la stagione, per lui rottura del crociato e sei mesi di stop. da valutare le condizioni di Pajac, possibile assente anche per domenica prossima. Per Nicola per arrivano anche alcune buone notizie in vista della sfida contro il Milan che, ricordiamo, si giocherà a porte chiuse a causa dell’emergenza Coronavirus.

Genoa, Romero quasi pronto, chi sta fuori?

Il Genoa contro il Milan spera quindi di poter di nuovo contare su Romero, alle prese con una distorsione al ginocchio. L’argentino è fermo da qualche settimana ma il suo piccolo calvario potrebbe essere giunto a conclusione. Durante la settimana proverà a “forzare” in allenamento e se tutto dovesse andare per il verso giusto potrebbe giocare anche titolare. Per Nicola sarebbe un’arma in più anche se trovargli spazio non sarà facilissimo. L’argentino di solito gioca al centro della difesa a tre, posizione in cui nelle ultime tre gare è esploso tutto il talento di Soumaoro.

Difficile al momento rinunciare al francese, così se Romero dovesse rientrare, porrebbe essere uno tra Masiello e Biraschi a sedersi in panchina. L’ex Atalanta con la Lazio ha fatto parecchia fatica e non è detto che possa essere lui l’escluso.

Sturaro e Pinamonti pronti per Genoa – Milan

Le buone notizie in casa Genoa non si fermano qui. In vista della partita contro il Milan tornerà Stefano Sturaro che ha scontato la squalifica nel match di domenica al Ferraris. L’ex Juve, dopo un primo periodo in chiaroscuro, ora è fondamentale per il Grifone che deve salvarsi. Dovrebbe quindi tornare il terzetto titolare nel cuore del campo con Schone regista e Behrami e Sturaro ai suoi fianchi.

Nessun problema anche per Pinamonti, out con la Lazio per l’influenza. L’attaccante sarà a disposizione per la trasferta a Milano ma per giocare dovrà battere un’agguerrita concorrenza. Il reparto offensivo del Grifone è formato da sei giocatori, di cui tre sono centravanti. Sanabria ha segnato nelle ultime trasferta, Favilli ha fatto bene domenica scorsa. La corsa a tre con Pinamonti è quindi iniziata, c’è tempo fino a sabato per vincerla e prendersi la maglia da titolare in Milan-Genoa.

Fonte foto: sito ufficiale Genoa CFC

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24