Gentiloni sul Pnrr: "No a trattamenti speciali per l'Italia"

Gentiloni esprime solidarietà a Sassoli per il divieto di entrare in Russia

 

ROMA – Gentiloni esprime solidarietà a Sassoli per il divieto di entrare in Russia deciso dal Paese di Putin. Il commissario europeo per l’economia parla di “sanzioni ingiustificate”. Ma anche l’ex segretario del Pd Nicola Zingaretti, governatore del Lazio, manifesta vicinanza al presidente del Parlamento Europeo, che insieme alla commissaria Jourova e ad altri 6 dirigenti europei si è visto applicare dalla Russia il divieto di ingresso in risposta alle sanzioni dell’Ue per il caso Navalny:

“Solidarietà e vicinanza piena a David Sassoli e a tutti i rappresentanti delle istituzioni democratiche europee contro ogni tentativo di intimidazione da parte della Russia – scrive Zingaretti sui social – L’Europa è libertà e democrazia. Questi sono i valori fondativi. I valori che difenderemo sempre”.

Gentiloni esprime solidarietà a Sassoli per il divieto di entrare in Russia

E non è finita qui. Infatti, sulla propria pagina Facebook, Teresa Bellanova, parlamentare di Italia Viva ed ex ministra delle politiche agricole, aggiunge:

“La decisione di Mosca di vietare l’accesso in Russia al presidente del Parlamento Europeo David Sassoli e ad altri sette deputati europei, in risposta alle sanzioni per il caso Navalny, è inaccettabile. Da parte mia e di Italia Viva tutto il nostro sostegno e solidarietà. L’Europa risponda unita, le libertà civili e la democrazia sono un patrimonio da difendere e non sono negoziabili”.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24