George Clooney: anche secondo la scienza è il più bello

George Clooney: anche secondo la scienza è il più bello

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

George Clooney, anche se per molti non è certo una scoperta, secondo la scienza possiede tutte le caratteristiche della perfezione. Un noto centro di chirurgia estetica di Londra, il Centre for Advanced Facial Cosmetic and Plastic Surgeryha, ha applicato una proporzione matematica sull’attore statunitense, la “costante di Fidia”, che da sempre detta legge per quanto riguarda la bellezza. Detta anche regola della sezione aurea, è stata usata da Leonardo Da Vinci nel suo celebre “Uomo Vitruviano”.

[adrotate banner=”6″]

Il volto di George Clooney è quello più perfetto, secondo gli standard della bellezza classica

Secondo gli antichi greci, la costante di Fidia è il rapporto matematico tra le parti del corpo umano: quanto più è vicino a un Phi di 1,618, tanto è più grande la perfezione di un individuo. La stessa teoria è stata applicata ai ‘belloni’ più famosi al mondo, ricavandone una divertente classifica. A dir la verità, non così sorprendente. Al primo posto c’è proprio il fascinoso George Clooney. “L’attore viene considerato da anni il più bello del pianeta – ha commentato i risultati della ricerca il dottor Julian De Silva, direttore del noto centro di chirurgia estetica di Harley Street – uno status che oggi viene confermato anche dalla scienza. Il suo volto, che ha una perfetta simmetria facciale, è stato misurato in ogni minimo dettaglio: mento, labbra, naso, zigomi e linea del viso, arrivando in cima alle classifiche di bellezza e superando altri uomini famosi molto più giovani di lui”.

Nella classifica degli uomini più belli del mondo altri divi di Hollywood

Con il 91,86% del rapporto Phi, dunque, George Clooney viene considerato l’uomo più perfetto dell’intero pianeta. Nella classifica dei volti più belli al mondo, realizzata dal centro estetico di londra grazie alla mappatura computerizzata, altri divi di Hollywood: Brad Pitt; David Beckham; Bradley Cooper; Jamie Foxx; Idris Elba; Zayn Malik; Harry Styles.  Visti i nomi, sorge un dubbio: il chirurgo londinese, forse, ha preso in considerazione solo star anglosassoni per pubblicizzare la propria clinica?

Fonte

Autore dell'articolo: Cesare Di Simone

Passione sfrenata per tutto ciò che è tecnologico utente di lungo corso Android e sostenitore di tutto ciò che è open-source e collateralmente amante del mondo Linux. Amante della formula uno e appassionato dell'occulto. Sono appassionato di oroscopo mi piace andare a vedere cosa dicono le stelle quotidianamente.