Alex Belli scrive a Delia Duran

Gf Vip, la confessione di Nathaly su Lulù e il gesto contro Barù

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Gf Vip, la confessione di Nathaly Caldonazzo su Lulù arriva dopo alcune settimane dalla rottura della storia d’amore tra la principessa Selassié e Manuel Bortuzzo. Ospite nel programma radiofonico Non succederà più in onda su Radio Radio, anche l’ex gieffina ha voluto esprimere le sue considerazioni in merito a ciò che è successo tra i due. Al riguardo ha sottolineato: “Sono rimasta abbastanza basita perché vivendo dentro la Casa avevo visto due ragazzi davvero innamorati. Ci sono rimasta malissimo. Sto vedendo anche la sofferenza di Lulù perché vedo che soffre moltissimo. Ci siamo scritte, purtroppo non ci siamo lasciate benissimo io e Lulù. Però ci sta, è difficile la convivenza”.

Gf Vip, la confessione di Nathaly. Le dichiarazioni

La Caldonazzo ha poi precisato: “Purtroppo i social sono pieni di haters, sono due ragazzi giovani e tutto che diventano famosi perché stanno insieme e capisco che a tante gente può dare fastidio. Io invece quando vedo una coppia bella e che si ama sono felice. C’erano tutti i presupposti tra di loro, li vedevo già sposati. Forse Manuel sta usando troppa durezza nei suoi confronti, spero possano recuperare. Nella Casa ogni cosa che lei faceva, anche in maniera eccessiva, lui era il suo primo tifoso, fuori non lo so, io non li ho più sentiti. Spero torneranno insieme”.

L’ex gieffina ha avuto da ridire anche su Baru che non l’ha invitata all’inaugurazione del suo nuovo ristorante. Al riguardo ha spiegato: “Barù non mi ha invitato all’inaugurazione del ristorante. Io l’ho anche bloccato sui social, quando sono uscita è stato il primo che ho bloccato su Instagram perché mi aveva deluso umanamente come persona. Noi siamo andati d’accordo per pochissimi giorni all’interno della Casa, non è una persona che riuscivo bene a inquadrare, non mi è piaciuto che per andare avanti continuasse a fare promesse alla povera Jessica. Se capiterò a Milano lo andrò a trovare, mangerò due arrosticini, cucinava anche bene dentro la Casa”.

Autore dell'articolo: Annamaria Sabiu