Gianluigi Buffon e la Juve

Gianluigi Buffon e Juve: “Sarri ha le idee chiare”

intopic.it feedelissimo.com  
 

Gianluigi Buffon e Juve: “Sarri ha le idee chiare”. L’ex capitano bianconero parla della squadra nel corso della nomina di nuovo ambasciatore Onu

Gianluigi Buffon e la Juve, un amore che non finisce mai; dopo l’esperienza in Francia è tornato a Torino per vestire ancora la maglia bianconera.

I tifosi lo adorano, felicissimi del suo ritorno e anche l’Onu lo ha voluto nel suo staff in qualità di ambasciatore del World Food Programme.

Nel corso di quest’ultimo e prestigioso riconoscimento Buffon ha anche parlato della Juventus e del campionato appena iniziato.

Il portierone ha infatti dichiarato ai giornali:

Sono contento per l’armonia che sto rivivendo e la stima dei compagni per me è fondamentale.

Sarri ha idee molto chiare e riesce a trasferire alla squadra le sue convinzioni. Il gruppo da parte sua ha voglia di apprendere qualcosa di diverso rispetto ai 10 anni passati. I grandi giocatori hanno sempre bisogno di stimoli.

L’Inter? Conosco bene Conte, il suo modo di insegnare calcio e la voglia di stupire. Per questo la definisco senza il minimo dubbio la rivale numero uno.

Conosco bene anche il direttore, Marotta, e anche moltissimi calciatori, che sono di primissimo livello.

Il portiere bianconero dunque e in suo nuovo ruolo di ambiasciatore del World Food Programme

Il portiere ha quindi deciso di accettare “la sfida, non ho l’illusione di cambiare il mondo però penso di poter dare un piccolo contribuito in quanto ad esempio”. 

Un ruolo attraverso il quale inoltre i Buffon avrà la possibilità di viaggiare in alcuni degli 83 paesi in cui il WFP aiuta le comunità a riprendere possesso delle proprie vite e dei propri mezzi di sostentamento.

Vedrà quindi in prima persona il lavoro del WFP, che salva e cambia le vite, e coinvolgerà i milioni di supporters sui suoi social media per raggiungere tutti insieme il traguardo di Fame Zero entro il 2030.

Una scelta che Marina Caterina, direttrice WFP per i Goodwill Ambassadors e Celebrities, speiga così:

Il calcio è una lingua universale.

Ricorderò per sempre un episodio: visitai a Bagdad un orfanotrofio, appena i bambini capirono che ero italiana cominciarono a recitare una litania: Del Piero, Trezeguet e Buffon.

Siamo sicuri che il suo linguaggio ci aiuterà a trasmettere il nostro messaggio.

 

Foto: Pagina Facebook ufficiale Gianluigi Buffon

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
     
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Avatar
Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.