Hamilton: no futher action, nessuna penalità per il pilota di F1

Hamilton: no further action, nessuna penalità per il pilota di F1

 

Lewis Hamilton partirà in pole position domani al Gran Premio d’Inghilterra dopo che i commissari hanno confermato che non sarebbe stata intrapresa alcuna azione dopo l’accaduto con Romain Grosjean.

No further action per Hamilton

Il conducente della Mercedes è stato messo sotto investigazione per aver ostacolato la Haas di Grosjean  durante il suo giro veloce.

I commissari hanno cominciato a indagare sull’accaduto prima della conclusione delle qualifiche, ma hanno confermato che è tutto in regola e che il pilota britannico non aveva ostacolato illegalmente il pilota della Haas.

Dunque, in prima fila restano il pilota Mercedes e Raikkonen, ed in seconda fila Vettel e Verstappen. Bottas partirà nono per l’arretramento di posizioni causato dalla sostituzione del cambio.

 

Fonte

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Cesare Di Simone

Passione sfrenata per tutto ciò che è tecnologico utente di lungo corso Android e sostenitore di tutto ciò che è open-source e collateralmente amante del mondo Linux. Amante della formula uno e appassionato dell'occulto. Sono appassionato di oroscopo mi piace andare a vedere cosa dicono le stelle quotidianamente.