Il bug mortale

Il bug mortale del nuovo Call of Duty: Black Ops Cold

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Che i videogiochi vengano lanciati sul mercato con qualche errore di programmazione è ( anche se non dovrebbe affatto ) normale. Ma cosa succede se il gioco presenta un’intera mappa killer? Proprio così: nel nuovo CoD si è scoperto il bug mortale che da una istant kill al giocatore!

Il bug mortale che crea morte

Call of Duty Black Ops Cold War è l’ultimo capitolo della saga uscente, lanciato sul mercato pochi giorni fa. Questo poco tempo è bastato per i player per scoprire vari bug di gioco, ma uno ( e si spera l’unico! ) in particolare ha fatto molto parlare la community. In questo bug il nostro PG si schianta letteralmente nella parte inferiore della mappa, uscendo dunque dalle coordinate prefissate di gioco e creando un game-over istantaneo.

Per ora il bug si è presentato su tutte le mappe giocabili, creando non poco disagio.
Non è ancora chiaro cosa causi questa improvvisa scivolata del PG da fuori del confine della mappa, rendendo impossibile una continuità di partita senza alcuna ansia da parte dei giocatori, poiché inevitabile.

Il video testimonianza de “Il bug mortale”

Al momento non è possibile sapere quando Treyarch potrà mettere mano al gioco e fixare il tutto, anche se si spera in tempi brevi. A testimonianza del bug killer, vi lasciamo il video del account Tweeter di @Lucarist89.

Una scivolata infinita

Nel video si vede perfettamente quello che il bug crea: la visuale passa in prospettiva di terza persona, mostrando il proprio PG cadere nel vuoto al di sotto della mappa, creando un effetto “shooting star meme”.

Giustamente @Lucarist89 non è l’unico giocatore a cui questa disavventura è capitata, essendovi molteplici video online a riguardo. Ma il risultato è sempre lo stesso: il PG cade nel vuoto, instant kill e tanta frustrazione.

Problemi next Gen!!

Per i giocatori di Xbox Serie X, il problema maggiore non è l’istant kill, quanto il crash di Call of Duty: Black Ops Cold War in toto, dovuto da un arresto di sistema. Per pochi sfortunati, questo arresto anomalo ha inoltre causato problemi alla console. Treyarch sta sicuramente lavorando a d una soluzione, ma una data di patch ancora non è fissata. L’azienda promette una soluzione a questi danni, e di assicurarsi chesi  stia giocando con tutti gli aggiornamenti disponibili, ma si scusa per i disagi.

Un monito per le aziende che stanno per pubblicare i propri lavori: controllateli altre mille volte se serve, piuttosto che creare frustrazioni incredibili ai vostri clienti!

 

Fonte foto: Sito Ufficiale CoD

Potrebbe interessarti: CoD a 120 fps

Autore dell'articolo: Marika Pelizza

Avatar
La cucina e i videogames sono la mia passione: ambe due mi permettono di viaggiare senza muovermi da casa.