Il calcio non dimentica Astori

Il calcio non dimentica Astori, il ricordo della Figc

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Il calcio non dimentica Astori, il ricordo della Figc. 4 marzo 2018 una data che in tanti tifosi e appassionati hanno stampato nel cuore

Quel giorno nessuno lo dimenticherà e il calcio non dimentica Astori, il capitano della Fiorentina deceduto alla vigilia del match di campionato che vedeva i viola impegnati a Udine.

Uno scossone a tutto il mondo calcio, ai suoi amici, alla Fiorentina e alla Nazionale; da quel giorno dunque nessuno dimenticherà Davide Astori.

Nemmeno la Figc attraverso le parole del presidente Gabriele Gravina:

Davide è con noi il suo esempio continua ad ispirarci. Delle sue tante qualità mi piace ricordare la straordinaria capacità di unire, di essere amico e avversario, ma mai nemico, di non essere mai divisivo.

Ieri infatti in occasione delle gare del 25° turno di Serie A al minuto numero 13, come il numero della sua maglia, su tutti i maxischermi degli stadi si è proiettata per 13 secondi una foto di Davide.

Ad Astori è stato intitolato anche un premio speciale per il Fair Play della Hall of Fame del calcio italiano; è il riconoscimento istituito dalla Figc e dalla Fondazione Museo del Calcio per celebrare giocatori; allenatori; arbitri e dirigenti capaci di lasciare un segno indelebile nella storia del nostro calcio.

L’Italia del pallone il calciatore azzurro

Il capitano della Fiorentina si tolse anche delle belle soddisfazioni anche in Nazionale, dove ha collezionato 58 occasioni dal 2010 al 2017 collezionando 14 presenze; segnando anche un gol nel 2013 in Confederations Cup, nella finalina per il 3° posto con l’Uruguay.

Un legame molto forte quello con la maglia azzurra, con tante amicizie coltivate tra le mura di Coverciano e il sentito apprezzamento da parte dei compagni e dello staff.

Non a caso al Centro Tecnico Federale fu allestita la sua camera ardente, dove migliaia di tifosi si sono ritrovati per dargli l’ultimo saluto.

Il 27 marzo 2018 un lungo applauso salutò il minuto di raccoglimento in sua memoria prima dell’amichevole tra Inghilterra e Italia, con gli Azzurri che scesero in campo con una dedica speciale sulla maglia “Davide sempre con noi”.

“Sempre con noi” sono le poche e semplici parole con cui anche Giorgio Chiellini sui social ricordo il capitano della Fiorentina.

 

Foto: Pagina Facebook ufficiale ACF Fiorentina Femminile

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Avatar
Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.