Il messaggio della mamma di Denise Pipitone, le scuse di Dimitry Borisov

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Il messaggio della mamma di Denise Pipitone e le scuse del conduttore televisivo russo. Piera Maggio è apparsa provata dalla vicenda della ragazza russa. La storia straziante di Olesya Rostova ha tenuto con il fiato sospeso un pò tutta l’Italia. Ci avevamo sperato è vero, e tutte le mamme italiane hanno seguito la vicenda con fervente speranza. Ma no, Olesya non è la nostra piccola Denise Pipitone. Non è lei la bimba sparita nel settembre 2004 da Mazara del Vallo in provincia di Trapani.  E se molti italiani hanno davvero sofferto per la notizia e hanno atteso con vana  trepidazione , possiamo solo immaginare cosa ha passato la mamma di Denise. Ma Piera Maggio continua ancora a lottare perché non cali mai il silenzio sul caso della figlia smarrita 17 anni or sono.

Il messaggio della mamma di Denise Pipitone sui social

Dopo la notizia della non corrispondenza dei due gruppi sanguigni tra Olesya Rostova e Denise Pipitone, Piera Maggio ha lasciato un messaggio sui social. E’ di questa mattina un post apparso sui social di Piera Maggio e Pietro Pulizzi i genitori di Denise Pipitone: ” Ci abbiamo sperato senza mai perdere quella sana lucidità ,che dall’inizio della segnalazione abbiamo avuto, l’essere cauti”. E poi ancora: ” Sono stati giorni difficili, pieni di tensione. Adesso continueremo nella nostra battaglia come abbiamo sempre fatto”. ” Denise è diventata la figlia di tutta Italia e va cercata. Ringraziamo tutti per l’affetto e la vicinanza ricevuta”- Ha infine detto il post. Un messaggio, che arriva il giorno dopo la messa in onda del programma russo. Una trasmissione molto discussa.

L’avvocato di Piera Maggio ha partecipato al programma

L’avvocato Giacomo Frazzitta ha partecipato alla trasmissione russa ” Lasciali parlare” in onda sull’emittente nazionale. Proprio lui, accanto al conduttore Dimitry Borisov  ha tentato di non mettere in piazza il dolore dei genitori della piccina italiana. ” Preservando la privacy del gruppo sanguigno di Denise e Olesya, abbiamo messo in luce che il gruppo sanguigno di Olesya non è quello di Denise”- Ha spiegato il legale di Piera Maggio. ” Abbiamo in ogni caso ritenuto corretto trasmettete il dato alla Procura della Repubblica di Marsala, che valuterà se procedere ad ulteriori accertamenti”- Ha infine concluso il penalista.

Le scuse di Dimitry Borisov

Il caso di Denise Pipitone è stato molto seguito in Italia. Le vicende della ragazza russa hanno tenuto con il fiato sospeso tutta la nazione. E come al solito non sono mancate le polemiche. Il programma russo, infatti ha molto dilatato i tempi di attesa, speculando quasi sul dolore delle persone coinvolte. Ieri sera, al termine del programma, in un video sui social è intervenuto il presentatore, Dimitry Borisov si è molto scusato con la famiglia di Denise. L’uomo di spettacolo ha spiegato come sono andate le cose. Che fine ha fatto Denise? Dov’è adesso la ragazza? In Italia speriamo sempre di trovarla.

Foto fonte in evidenza

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Vittoria Seminara

Avatar
Salve, mi chiamo Vittoria Seminara, scrivo da quando avevo 12 anni. Ho pubblicato 5 libri, tutti premiati a livello internazionale. Il mio motto di battaglia è Vi Veri Veniversum vivus Vici, di Curzio Rufo, Con la forza della verità in vita ho conquistato l'universo.